Il melone (Cucumis melo L.) è un ortaggio largamente diffuso in tutto il mondo sia sotto forma di frutto fresco sia di prodotto di IV gamma. La durata di conservazione dei frutti tagliati è generalmente limitata a pochi giorni (4-5), se correttamente conservati (4-5 °C). In questo lavoro di ricerca, svolto nell’ambito del progetto 7PQ- QUAFETY, frutti di melone sono stati utilizzati come modello per identificare marcatori molecolari che possano essere associati alle perdite di qualità durante la conservazione. Entro due ore dalla raccolta frutti appartenenti alla cultivar ‘Macigno’ sono stati privati della buccia, tagliati a pezzi omogenei e confezionati in scatole di plastica avvolte da film plastico al fine di riprodurre le procedure seguite dall’industria della IV gamma. Sono state testate due temperature di conservazione in modo da simulare una condizione ottimale (4 °C) ed una impropria (20 °C). L’RNA totale è stato estratto dai campioni conservati alle diverse temperature e a diversi tempi durante la conservazione. Analisi preliminari basate sulla comparazione di dati ottenuti nell’ambito dello stesso progetto, su ortaggi a foglia, hanno permesso di isolare geni la cui espressione è risultata essere legata a condizioni di stress. Tali geni codificano per proteine associate alla senescenza, a processi degenerativi e alla perdita di qualità. I risultati ottenuti tramite qPCR saranno messi in relazione con parametri fisiologici considerati come indici di stress e misurati sugli stessi campioni (ad esempio la produzione di perossido di idrogeno e ione superossido).

Marcatori molecolari associati alla qualità di melone di IV gamma / G. Cocetta, M. Cavaiuolo, R. Bulgari, A. Spinardi, A. Ferrante. ((Intervento presentato al convegno Reducing postharvest losses to better feed the world tenutosi a Barletta nel 2014.

Marcatori molecolari associati alla qualità di melone di IV gamma

G. Cocetta
;
M. Cavaiuolo
Secondo
;
R. Bulgari;A. Spinardi
Penultimo
;
A. Ferrante
Ultimo
2014-05

Abstract

Il melone (Cucumis melo L.) è un ortaggio largamente diffuso in tutto il mondo sia sotto forma di frutto fresco sia di prodotto di IV gamma. La durata di conservazione dei frutti tagliati è generalmente limitata a pochi giorni (4-5), se correttamente conservati (4-5 °C). In questo lavoro di ricerca, svolto nell’ambito del progetto 7PQ- QUAFETY, frutti di melone sono stati utilizzati come modello per identificare marcatori molecolari che possano essere associati alle perdite di qualità durante la conservazione. Entro due ore dalla raccolta frutti appartenenti alla cultivar ‘Macigno’ sono stati privati della buccia, tagliati a pezzi omogenei e confezionati in scatole di plastica avvolte da film plastico al fine di riprodurre le procedure seguite dall’industria della IV gamma. Sono state testate due temperature di conservazione in modo da simulare una condizione ottimale (4 °C) ed una impropria (20 °C). L’RNA totale è stato estratto dai campioni conservati alle diverse temperature e a diversi tempi durante la conservazione. Analisi preliminari basate sulla comparazione di dati ottenuti nell’ambito dello stesso progetto, su ortaggi a foglia, hanno permesso di isolare geni la cui espressione è risultata essere legata a condizioni di stress. Tali geni codificano per proteine associate alla senescenza, a processi degenerativi e alla perdita di qualità. I risultati ottenuti tramite qPCR saranno messi in relazione con parametri fisiologici considerati come indici di stress e misurati sugli stessi campioni (ad esempio la produzione di perossido di idrogeno e ione superossido).
melone; qualità; stress; marcatori molecolari
Settore AGR/04 - Orticoltura e Floricoltura
Marcatori molecolari associati alla qualità di melone di IV gamma / G. Cocetta, M. Cavaiuolo, R. Bulgari, A. Spinardi, A. Ferrante. ((Intervento presentato al convegno Reducing postharvest losses to better feed the world tenutosi a Barletta nel 2014.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/249735
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact