Nell’uomo, l’estratto secco delle foglie di Ginkgo biloba è uno dei fitoterapici più comunemente usati, soprattutto nella senescenza. In particolare, viene impiegato per il trattamento dell’insufficienza cerebrovascolare, da lieve a moderata, ed anche per disturbi periferici della circolazione. Il Ginkgo biloba contiene flavonoidi, il più importante dei quali è la quercetina, che svolgono attività antiallergica, antivirale, antinfiammatoria ed inducono vasodilatazione periferica. Hanno inoltre proprietà antiossidanti ed inibenti la formazione di radicali liberi. In questo lavoro, l’estratto di Ginkgo biloba è stato aggiunto ad un mangime secco Senior ed è stato somministrato ad un gruppo di cani anziani per un mese. Sono state eseguite prove che hanno verificato il reale assorbimento del Ginkgo. Sono inoltre stati tenuti sotto osservazione alcuni parametri che hanno evidenziato un lieve aumento del colesterolo HDL ed una diminuzione dei trigliceridi oltre ad un aumento del potenziale antiossidante biologico (BAP) in modo statisticamente significativo p<0,05) al termine della sperimentazione.

The Ginkgo biloba extract on healthy geriatric dog's diet / A. Pasquini, P. Simonetti, E. Lucchetti, C. Gardana, G. Cardini. - In: PRAXIS VETERINARIA. - ISSN 0350-4441. - 2005:26(2005), pp. 18-24.

The Ginkgo biloba extract on healthy geriatric dog's diet

P. Simonetti
Secondo
;
C. Gardana
Penultimo
;
2005

Abstract

Nell’uomo, l’estratto secco delle foglie di Ginkgo biloba è uno dei fitoterapici più comunemente usati, soprattutto nella senescenza. In particolare, viene impiegato per il trattamento dell’insufficienza cerebrovascolare, da lieve a moderata, ed anche per disturbi periferici della circolazione. Il Ginkgo biloba contiene flavonoidi, il più importante dei quali è la quercetina, che svolgono attività antiallergica, antivirale, antinfiammatoria ed inducono vasodilatazione periferica. Hanno inoltre proprietà antiossidanti ed inibenti la formazione di radicali liberi. In questo lavoro, l’estratto di Ginkgo biloba è stato aggiunto ad un mangime secco Senior ed è stato somministrato ad un gruppo di cani anziani per un mese. Sono state eseguite prove che hanno verificato il reale assorbimento del Ginkgo. Sono inoltre stati tenuti sotto osservazione alcuni parametri che hanno evidenziato un lieve aumento del colesterolo HDL ed una diminuzione dei trigliceridi oltre ad un aumento del potenziale antiossidante biologico (BAP) in modo statisticamente significativo p<0,05) al termine della sperimentazione.
Ginkgo biloba, dog, nutrition
Settore BIO/09 - Fisiologia
Article (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/9118
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact