Nel centenario della sua nascita, la cultura italiana torna a confrontarsi con la poesia di Agostinho Neto (1922-1979), leader del processo di indipendenza dell’Angola ma anche una delle voci poetiche in lingua portoghese più significative del Novecento. Nata in una fase in cui un’intera generazione di militanti esprimeva il proprio impegno politico anche mediante un’intensa attività culturale, la poesia netiana, pur essendo letteratura militante, veicolo di valori in grado di sovvertire il sistema coloniale, non si piega, non si pone al servizio di un’ideologia. Piuttosto crea modelli di linguaggio e di visione, smaschera e sovverte la correlazione di fatti imposta dal colonialismo, elabora modelli estetico-etici indispensabili per un progetto d’azione e dà voce a ciò che è senza voce. Questa pubblicazione, come sottolinea il curatore nell’introduzione, rappresenta un’occasione per leggere un poeta politico, lirico ed epico ma soprattutto, grazie alle originali interpretazioni proposte da alcuni dei maggiori specialisti dell’opera di Agostinho Neto, offre ai lettori italiani la possibilità di scoprire un poeta nuovo.

O Caminho das Estrelas : Genesi di una poesia di coscientizzazione / E. Alberani - In: Noi dell'Africa immensa : Nuove letture della poesia di Agostino Neto / [a cura di] G. De Marchis. - Roma : Nova Delphi Libri, 2022. - ISBN 979-12-80097-45-3. - pp. 133-143

O Caminho das Estrelas : Genesi di una poesia di coscientizzazione

E. Alberani
2022

Abstract

Nel centenario della sua nascita, la cultura italiana torna a confrontarsi con la poesia di Agostinho Neto (1922-1979), leader del processo di indipendenza dell’Angola ma anche una delle voci poetiche in lingua portoghese più significative del Novecento. Nata in una fase in cui un’intera generazione di militanti esprimeva il proprio impegno politico anche mediante un’intensa attività culturale, la poesia netiana, pur essendo letteratura militante, veicolo di valori in grado di sovvertire il sistema coloniale, non si piega, non si pone al servizio di un’ideologia. Piuttosto crea modelli di linguaggio e di visione, smaschera e sovverte la correlazione di fatti imposta dal colonialismo, elabora modelli estetico-etici indispensabili per un progetto d’azione e dà voce a ciò che è senza voce. Questa pubblicazione, come sottolinea il curatore nell’introduzione, rappresenta un’occasione per leggere un poeta politico, lirico ed epico ma soprattutto, grazie alle originali interpretazioni proposte da alcuni dei maggiori specialisti dell’opera di Agostinho Neto, offre ai lettori italiani la possibilità di scoprire un poeta nuovo.
Settore L-LIN/08 - Letteratura Portoghese e Brasiliana
Settore L-LIN/09 - Lingua e Traduzione - Lingue Portoghese E Brasiliana
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/949811
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact