Il mondo della scuola si sta ormai convincendo che la programmazione debba avere un ruolo sempre più rilevante tra le competenze da acquisire a tutti i livelli e in tutti i percorsi formativi. Del resto è assai opportuno che una parte sempre più ampia della cittadinanza sia in grado di capire cosa significa progettare e realizzare elaborazioni automatizzate. Il rischio, tuttavia, è che la complessità tecnologica spinga a banalizzare gli obiettivi formativi o a soffermarsi su aspetti di dettaglio, perdendo di vista la ricchezza concettuale che la programmazione può dispiegare una volta colte le sue molteplici sfaccettature. Una chiara esposizione degli aspetti chiave dei programmi può aiutare insegnanti e altri operatori culturali a identificare le ragioni della centralità del software nella società attuale e a orientare al meglio l’azione educativa, affinché la pratica della programmazione dischiuda tutte le sue potenzialità come strumento di consapevolezza e cittadinanza attiva.

Di cosa parliamo quando parliamo di `programmi' / V. Lonati, C. Mirolo, M. Monga - In: Atti Convegno Nazionale DIDAMATiCA 2022 / [a cura di] R. S. Marafioti, P. Ciancarini, P. Ravotto, M. Gentile. - [s.l] : AICA - Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo, 2022 Nov. - ISBN 978-88-98091-63-8. - pp. 306-313 (( Intervento presentato al 36. convegno DIDAMATiCA tenutosi a Milano nel 2022.

Di cosa parliamo quando parliamo di `programmi'

V. Lonati
Primo
;
M. Monga
Ultimo
2022

Abstract

Il mondo della scuola si sta ormai convincendo che la programmazione debba avere un ruolo sempre più rilevante tra le competenze da acquisire a tutti i livelli e in tutti i percorsi formativi. Del resto è assai opportuno che una parte sempre più ampia della cittadinanza sia in grado di capire cosa significa progettare e realizzare elaborazioni automatizzate. Il rischio, tuttavia, è che la complessità tecnologica spinga a banalizzare gli obiettivi formativi o a soffermarsi su aspetti di dettaglio, perdendo di vista la ricchezza concettuale che la programmazione può dispiegare una volta colte le sue molteplici sfaccettature. Una chiara esposizione degli aspetti chiave dei programmi può aiutare insegnanti e altri operatori culturali a identificare le ragioni della centralità del software nella società attuale e a orientare al meglio l’azione educativa, affinché la pratica della programmazione dischiuda tutte le sue potenzialità come strumento di consapevolezza e cittadinanza attiva.
Settore INF/01 - Informatica
AICA
https://www.aicanet.it/documents/10776/4555506/ATTI+Didamatica+2022/469726b1-58d5-4f48-8a8f-0fa1d2fb0f34
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
didamatica2022_paper_64.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 543.33 kB
Formato Adobe PDF
543.33 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/946399
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact