Il canto ix del Paradiso, il secondo canto dedicato al Cielo di Venere e agli spiriti amanti, non solo è intrinsecamente legato al precedente, ma è costruito con una calcolata disposizione narrativa. Dante continua la riflessione sul vero amore. Cunizza, Folco e Raab, pervasi dai raggi del pianeta Venere fin dalla nascita, hanno orientato in una certa fase della loro vita questa disposizione naturale verso il folle amore, ma poi hanno saputo indirizzarsi verso la caritas, e ora sono in cielo. In questo canto, in particolare, il discorso di Dante si concentra sui frutti dell’amore. Nei tre personaggi si possono allora riconoscere tre aspetti della carità, sui quali si era già soffermata la riflessione di San Tommaso nella Summa Theologiae: la beneficenza, l’elemosina e la correzione fraterna.

Nel cielo del pianeta «che di foco d’amor par sempre ardente». Lettura del canto IX del Paradiso / D. Pirovano. - In: RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA. - ISSN 0392-825X. - 27:(2009), pp. 9-26.

Nel cielo del pianeta «che di foco d’amor par sempre ardente». Lettura del canto IX del Paradiso

D. Pirovano
2009

Abstract

Il canto ix del Paradiso, il secondo canto dedicato al Cielo di Venere e agli spiriti amanti, non solo è intrinsecamente legato al precedente, ma è costruito con una calcolata disposizione narrativa. Dante continua la riflessione sul vero amore. Cunizza, Folco e Raab, pervasi dai raggi del pianeta Venere fin dalla nascita, hanno orientato in una certa fase della loro vita questa disposizione naturale verso il folle amore, ma poi hanno saputo indirizzarsi verso la caritas, e ora sono in cielo. In questo canto, in particolare, il discorso di Dante si concentra sui frutti dell’amore. Nei tre personaggi si possono allora riconoscere tre aspetti della carità, sui quali si era già soffermata la riflessione di San Tommaso nella Summa Theologiae: la beneficenza, l’elemosina e la correzione fraterna.
Dante Alighieri
Settore L-FIL-LET/13 - Filologia della Letteratura Italiana
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pirovano_Rivista_di_letteratura_italiana_1_2009.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 240.57 kB
Formato Adobe PDF
240.57 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/940084
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact