Francesco Vettori, oltre ad essere noto per il carteggio con Niccolò Machiavelli, è anche l'autore di diversi scritti tra cui spicca il Viaggio in Alamagna . L'opera, composta da cinque libri, racconta il viaggio compiuto dal Vettori, inviato dall'imperatore Massimiliano alla Dieta di Costanza. Si tratta di una rielaborazione successiva scritta tra il 1510 e il 1515 che segue per alcuni aspetti gli schemi tradizionali sul genere. Particolarmente interessante è lo stile, moderno e veloce, che riesce a valorizzare l'opera centrando l'obiettivo di catturare l'attenzione del lettore. Il testo è giunto fino a noi attraverso due manoscritti conservati presso la Biblioteca Nazionale di Firenze e la Biblioteca Vaticana. Le edizioni a disposizione, analizzate dall'autore dell'intervento singolarmente, non possono essere considerate esaustive e appaiono spesso lacunose, per questo si auspica la pubblicazione di un'altra versione che possa rendere giustizia al Vettori.

Per l’edizione del Viaggio in Alamagna di Francesco Vettori: primi appunti / D. Pirovano. - In: LA PAROLA DEL TESTO. - ISSN 1125-6486. - 10:(2006), pp. 369-381.

Per l’edizione del Viaggio in Alamagna di Francesco Vettori: primi appunti

D. Pirovano
2006

Abstract

Francesco Vettori, oltre ad essere noto per il carteggio con Niccolò Machiavelli, è anche l'autore di diversi scritti tra cui spicca il Viaggio in Alamagna . L'opera, composta da cinque libri, racconta il viaggio compiuto dal Vettori, inviato dall'imperatore Massimiliano alla Dieta di Costanza. Si tratta di una rielaborazione successiva scritta tra il 1510 e il 1515 che segue per alcuni aspetti gli schemi tradizionali sul genere. Particolarmente interessante è lo stile, moderno e veloce, che riesce a valorizzare l'opera centrando l'obiettivo di catturare l'attenzione del lettore. Il testo è giunto fino a noi attraverso due manoscritti conservati presso la Biblioteca Nazionale di Firenze e la Biblioteca Vaticana. Le edizioni a disposizione, analizzate dall'autore dell'intervento singolarmente, non possono essere considerate esaustive e appaiono spesso lacunose, per questo si auspica la pubblicazione di un'altra versione che possa rendere giustizia al Vettori.
Francesco Vettori; Novellistica
Settore L-FIL-LET/13 - Filologia della Letteratura Italiana
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PAROLA TESTO.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 1.56 MB
Formato Adobe PDF
1.56 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/939901
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact