Il volume nasce da tre pubbliche letture tenute dall'autore su tre canti del Paradiso (VIII, IX e XXVI): due all'Università di Milano, nel corso del 2007; una presso la Casa di Dante, nel corso del 2009 e nell'ambito della «Lectura Dantis Romana». Da questi tre inteventi, ampiamente arricchiti e modificati, ha origine appunto questo libro. Il tema è quello dell'amore: posto al centro del poema (nei canti XVI, XVII e XVIII del Purgatorio), esso rappresenta l'idea-guida, il filo conduttore dell'intera Divina Commedia: l'amore è il principio creatore e l'energia vitale dell'intero universo e il senso della vita dell'uomo e il suo stesso destino dipendono dal suo modo di amare. È il Paradiso la cantica del vero amore: in esso si compie la comunione, nel segno della carità, tra un Dio che dona il suo amore e un uomo che risponde, uscendo da se stesso e amando Dio più che se stesso. Il luogo mistico di questa comunione d'amore è l'Empireo, il cielo di puro amore, senza coordinate spazio-temporali. Nel volume l'autore evidenzia momenti particolari, 'momenti di grazia', in cui Dante mette a fuoco il tema del 'vero amore': l'incontro con gli spiriti amanti (Carlo Martello, Cunizza da Romano, Folchetto di Marsiglia e Raab) nel terzo cielo (canti VIII e IX) e, nel cielo delle stelle fisse, l'esame che Dante sostiene davanti a San Giovanni sulla terza virtù teologale, la caritas: davanti a San Giovanni, principe della carità, il poeta conclude il lungo itinerario poetico ed esistenziale di ricerca che era iniziato nell'Inferno, nel cerchio dei lussuriosi, con il 'folle amore' di Paolo e Francesca e rilegge l'intera storia che ha segnato la sua vita e la sua poesia (l'amore per Beatrice) alla luce del vero amore: la caritas. Sommario: Introduzione. Nel cielo del «bel pianeto che d'amar conforta»: Paradiso VIII. «Mi vinse il lume d'esta stella»: Paradiso IX. «A la riva del diritto amore»: Paradiso XXVI. Bibliografia.

Dante e il vero amore : Tre letture dantesche / D. Pirovano. - [s.l] : Fabrizio Serra Editore, 2009. - ISBN 9788862271721. (BIBLIOTECA DELLA RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA)

Dante e il vero amore : Tre letture dantesche

D. Pirovano
2009

Abstract

Il volume nasce da tre pubbliche letture tenute dall'autore su tre canti del Paradiso (VIII, IX e XXVI): due all'Università di Milano, nel corso del 2007; una presso la Casa di Dante, nel corso del 2009 e nell'ambito della «Lectura Dantis Romana». Da questi tre inteventi, ampiamente arricchiti e modificati, ha origine appunto questo libro. Il tema è quello dell'amore: posto al centro del poema (nei canti XVI, XVII e XVIII del Purgatorio), esso rappresenta l'idea-guida, il filo conduttore dell'intera Divina Commedia: l'amore è il principio creatore e l'energia vitale dell'intero universo e il senso della vita dell'uomo e il suo stesso destino dipendono dal suo modo di amare. È il Paradiso la cantica del vero amore: in esso si compie la comunione, nel segno della carità, tra un Dio che dona il suo amore e un uomo che risponde, uscendo da se stesso e amando Dio più che se stesso. Il luogo mistico di questa comunione d'amore è l'Empireo, il cielo di puro amore, senza coordinate spazio-temporali. Nel volume l'autore evidenzia momenti particolari, 'momenti di grazia', in cui Dante mette a fuoco il tema del 'vero amore': l'incontro con gli spiriti amanti (Carlo Martello, Cunizza da Romano, Folchetto di Marsiglia e Raab) nel terzo cielo (canti VIII e IX) e, nel cielo delle stelle fisse, l'esame che Dante sostiene davanti a San Giovanni sulla terza virtù teologale, la caritas: davanti a San Giovanni, principe della carità, il poeta conclude il lungo itinerario poetico ed esistenziale di ricerca che era iniziato nell'Inferno, nel cerchio dei lussuriosi, con il 'folle amore' di Paolo e Francesca e rilegge l'intera storia che ha segnato la sua vita e la sua poesia (l'amore per Beatrice) alla luce del vero amore: la caritas. Sommario: Introduzione. Nel cielo del «bel pianeto che d'amar conforta»: Paradiso VIII. «Mi vinse il lume d'esta stella»: Paradiso IX. «A la riva del diritto amore»: Paradiso XXVI. Bibliografia.
Dante Alighieri; Amore; Medioevo; Paradiso
Settore L-FIL-LET/13 - Filologia della Letteratura Italiana
Dante e il vero amore : Tre letture dantesche / D. Pirovano. - [s.l] : Fabrizio Serra Editore, 2009. - ISBN 9788862271721. (BIBLIOTECA DELLA RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA)
Book (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PIROVANO impaginato.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 709.99 kB
Formato Adobe PDF
709.99 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/939836
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact