The aim of this study was testing a bacteriocin product for udder disinfection during milking. The herd was divided in two groups: treatment (T) and control (C). Sterile milk was collected from every single quarter during 3 months. At each sampling, an operator evaluated animal hygiene and teat apex conditions. The results of cyto-bacteriological analyses showed similar bacterial frequencies as well as somatic cells counts in the two groups, despite of the poor hygiene conditions of the herd. Therefore, given the results, the tested product resulted comparable to the conventional one to ensure udder health. Further studies are needed to confirm these results.

Il presente studio ha avuto lo scopo di testare l’utilizzo di due prodotti naturali per il pre- e post-dipping a base di batteriocine, nella prevenzione dell’insorgenza di infezioni mammarie. La prova è stata effettuata suddividendo le bovine di un’azienda lombarda in due gruppi di pari numero: trattamento (T) e controllo (C). Nel corso della prova è stato prelevato, mediante prelievo sterile, il latte per singolo quarto, si sono valutate le condizioni igieniche degli animali e le condizioni degli apici capezzolari. Dalle analisi citobatteriologiche del latte non sono emerse peggiori condizioni delle bovine del gruppo T rispetto al gruppo C, né relativa mente alle frequenze di infezioni, né alla conta delle cellule somatiche, aspetto ancor più incoraggiante viste le scarse condizioni igieniche degli animali coinvolti nella prova. Pertanto, si può ipotizzare una reale possibilità di utilizzo dei due formulati sperimentali, poiché la mammella ha mantenuto condizioni analoghe agli animali trattati con il prodotto tradizionale. In ogni caso, si ritengono necessari ulteriori studi a riguardo.

Preliminary results of the use of bacteriocins in pre- and postdipping products for dairy cows = Risultati preliminari dell’uso di batteriocine in prodotti pre- e post-dipping per bovine da latte / R. Piccinini, M.C. Bianchi, A. Comparelli, S. Bonizzi, A. Gazzola, L. Bava, M. Zucali, S. Morandi, M. Brasca. - In: SCIENZA E TECNICA LATTIERO-CASEARIA. - ISSN 0390-6361. - 72:1(2022), pp. 53-59. [10.36138/STLC.01.2022.02]

Preliminary results of the use of bacteriocins in pre- and postdipping products for dairy cows = Risultati preliminari dell’uso di batteriocine in prodotti pre- e post-dipping per bovine da latte

R. Piccinini;M.C. Bianchi;A. Comparelli;S. Bonizzi;A. Gazzola;L. Bava;M. Zucali;
2022

Abstract

Il presente studio ha avuto lo scopo di testare l’utilizzo di due prodotti naturali per il pre- e post-dipping a base di batteriocine, nella prevenzione dell’insorgenza di infezioni mammarie. La prova è stata effettuata suddividendo le bovine di un’azienda lombarda in due gruppi di pari numero: trattamento (T) e controllo (C). Nel corso della prova è stato prelevato, mediante prelievo sterile, il latte per singolo quarto, si sono valutate le condizioni igieniche degli animali e le condizioni degli apici capezzolari. Dalle analisi citobatteriologiche del latte non sono emerse peggiori condizioni delle bovine del gruppo T rispetto al gruppo C, né relativa mente alle frequenze di infezioni, né alla conta delle cellule somatiche, aspetto ancor più incoraggiante viste le scarse condizioni igieniche degli animali coinvolti nella prova. Pertanto, si può ipotizzare una reale possibilità di utilizzo dei due formulati sperimentali, poiché la mammella ha mantenuto condizioni analoghe agli animali trattati con il prodotto tradizionale. In ogni caso, si ritengono necessari ulteriori studi a riguardo.
The aim of this study was testing a bacteriocin product for udder disinfection during milking. The herd was divided in two groups: treatment (T) and control (C). Sterile milk was collected from every single quarter during 3 months. At each sampling, an operator evaluated animal hygiene and teat apex conditions. The results of cyto-bacteriological analyses showed similar bacterial frequencies as well as somatic cells counts in the two groups, despite of the poor hygiene conditions of the herd. Therefore, given the results, the tested product resulted comparable to the conventional one to ensure udder health. Further studies are needed to confirm these results.
Dairy cows; Antibiotic resistance; Milking procedures; Dipping; Bacteriocin
Settore AGR/19 - Zootecnica Speciale
Settore VET/05 - Malattie Infettive degli Animali Domestici
http://download.dpsw.it/?g=712&f=3514&c=3650FFF5-55F9-4160-ADD7-FEA942FB51C3
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2022 Piccinini Scienza e tecnica lattiero casearia progetto Rabola.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 420.58 kB
Formato Adobe PDF
420.58 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/912510
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact