Il grandissimo e il piccolissimo sono tenmi su cui l'immaginazione fa presa e che sviluppa in una molteplicità di differenti direzioni. Il saggio si propone di dar conto del libero gioco dell'immaginazione del grande e del piccolo, mostrandone la varietà di forme e la molteplicità di pensieri che veicola.

L'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo : Riflessioni sulla natura di due forme immaginative / P. Spinicci - In: L'anima e il sublime / [a cura di] I. Casali. - Prima edizione. - Milano : Jaca Book, 2021. - ISBN 978-88-16-41716-8. - pp. 93-107

L'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo : Riflessioni sulla natura di due forme immaginative

P. Spinicci
2021

Abstract

Il grandissimo e il piccolissimo sono tenmi su cui l'immaginazione fa presa e che sviluppa in una molteplicità di differenti direzioni. Il saggio si propone di dar conto del libero gioco dell'immaginazione del grande e del piccolo, mostrandone la varietà di forme e la molteplicità di pensieri che veicola.
Immaginazione; sublime
Settore M-FIL/01 - Filosofia Teoretica
Settore M-FIL/04 - Estetica
Dipartimenti di Eccellenza 2018-2022 - Dipartimento di FILOSOFIA
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PaoloSpinicci_L'ANIMA E IL SUBLIME- rev 24102021.pdf

accesso riservato

Tipologia: Pre-print (manoscritto inviato all'editore)
Dimensione 152.74 kB
Formato Adobe PDF
152.74 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/888846
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact