Questo volume raccoglie quindici contributi presentati da autorità istituzionali, da studiosi e studiose di diritto, storia, linguistica, letteratura e da figure chiave appartenenti all’area sociale durante il Convegno Il linguaggio dell’odio fra memoria e attualità, tenutosi il 27 gennaio 2020, in occasione della Giornata della Memoria, presso l’Università degli studi di Milano e organizzato dal Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale e dal Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali. I saggi delle autrici e degli autori analizzano, tra ieri e oggi, l’impatto delle parole d’odio sulle azioni, indagando, più precisamente, i diversi linguaggi che hanno veicolato, testimoniato o sanzionato forme d’odio. In seguito alle Note introduttive, il volume offre una prima parte comprensiva dei saggi di natura storica, una seconda dedicata ai contributi linguistico letterari, una terza parte che raccoglie gli scritti di area giuridico-sociale e una quarta parte che propone analisi in prospettiva sociale.

Il linguaggio dell’odio : Fra memoria e attualità / [a cura di] M. D'Amico, M. Brambilla, V. Crestani, N. Fiano. - [s.l] : Franco Angeli, 2021. - ISBN 9788835125709. (I DIRITTI NEGATI) ((.

Il linguaggio dell’odio : Fra memoria e attualità

M. D'Amico;M. Brambilla;V. Crestani;N. Fiano
2021

Abstract

Questo volume raccoglie quindici contributi presentati da autorità istituzionali, da studiosi e studiose di diritto, storia, linguistica, letteratura e da figure chiave appartenenti all’area sociale durante il Convegno Il linguaggio dell’odio fra memoria e attualità, tenutosi il 27 gennaio 2020, in occasione della Giornata della Memoria, presso l’Università degli studi di Milano e organizzato dal Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale e dal Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali. I saggi delle autrici e degli autori analizzano, tra ieri e oggi, l’impatto delle parole d’odio sulle azioni, indagando, più precisamente, i diversi linguaggi che hanno veicolato, testimoniato o sanzionato forme d’odio. In seguito alle Note introduttive, il volume offre una prima parte comprensiva dei saggi di natura storica, una seconda dedicata ai contributi linguistico letterari, una terza parte che raccoglie gli scritti di area giuridico-sociale e una quarta parte che propone analisi in prospettiva sociale.
Linguaggio dell'odio; memoria
Settore L-LIN/14 - Lingua e Traduzione - Lingua Tedesca
Settore L-LIN/13 - Letteratura Tedesca
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
Settore L-FIL-LET/12 - Linguistica Italiana
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
Settore IUS/20 - Filosofia del Diritto
Settore IUS/19 - Storia del Diritto Medievale e Moderno
Settore M-PED/01 - Pedagogia Generale e Sociale
Il linguaggio dell’odio : Fra memoria e attualità / [a cura di] M. D'Amico, M. Brambilla, V. Crestani, N. Fiano. - [s.l] : Franco Angeli, 2021. - ISBN 9788835125709. (I DIRITTI NEGATI) ((.
Book (editor)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DAMICO_BRAMBILLA_CRESTANI_FIANO_Il linguaggio dell'odio.pdf

accesso aperto

6.38 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/860170
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact