I documenti epigrafici offrono indicazioni indispensabili alle nostre conoscenze sulla storia politica e istituzionale di Roma antica. Gli orientamenti politici della classe dirigente, nell’amministrazione dello Stato e dell’impero, emergono da leggi, , editti, che spesso ci sono giunti per via epigrafica; preziosissime sono poi tutte quelle iscrizioni attraverso le quali è possibile ripercorrere gli eventi che contrassegnarono la storia dei protagonisti della vita politica romana. Anche allo studio dei rapporti tra il governo centrale e comunità dell’Italia e delle province la documentazione epigrafica offre un contributo indispensabile. Riallacciandosi al percorso intrapreso quattro anni fa, con la pubblicazione di Epigrafia e politica. Il contributo della documentazione epigrafica allo studio delle dinamiche politiche del mondo romano, questo volume concentra l’attenzione soprattutto sull’età repubblicana, per la quale si dispone di un numero più ridotto di iscrizioni, che tuttavia offrono, come mostrano i saggi qui raccolti, molti motivi di interesse per l’interpretazione di determinate dinamiche politiche, economiche, sociali e istituzionali che caratterizzarono quel lungo arco di tempo in cui la città si impose come potenza dominante della penisola italica e dell’intero bacino mediterraneo, prima di venire sconvolta da una lunghissima serie di guerre civili che ebbero come esito ultimo l’avvento del principato augusteo.

Epigrafia e politica II : Documenti e iscrizioni per lo studio di Roma repubblicana / [a cura di] S. Segenni, M. Bellomo. - [s.l] : Ledizioni, 2021. - ISBN 9788855264815.

Epigrafia e politica II : Documenti e iscrizioni per lo studio di Roma repubblicana

S. Segenni
;
M. Bellomo
2021

Abstract

I documenti epigrafici offrono indicazioni indispensabili alle nostre conoscenze sulla storia politica e istituzionale di Roma antica. Gli orientamenti politici della classe dirigente, nell’amministrazione dello Stato e dell’impero, emergono da leggi, , editti, che spesso ci sono giunti per via epigrafica; preziosissime sono poi tutte quelle iscrizioni attraverso le quali è possibile ripercorrere gli eventi che contrassegnarono la storia dei protagonisti della vita politica romana. Anche allo studio dei rapporti tra il governo centrale e comunità dell’Italia e delle province la documentazione epigrafica offre un contributo indispensabile. Riallacciandosi al percorso intrapreso quattro anni fa, con la pubblicazione di Epigrafia e politica. Il contributo della documentazione epigrafica allo studio delle dinamiche politiche del mondo romano, questo volume concentra l’attenzione soprattutto sull’età repubblicana, per la quale si dispone di un numero più ridotto di iscrizioni, che tuttavia offrono, come mostrano i saggi qui raccolti, molti motivi di interesse per l’interpretazione di determinate dinamiche politiche, economiche, sociali e istituzionali che caratterizzarono quel lungo arco di tempo in cui la città si impose come potenza dominante della penisola italica e dell’intero bacino mediterraneo, prima di venire sconvolta da una lunghissima serie di guerre civili che ebbero come esito ultimo l’avvento del principato augusteo.
Settore L-ANT/03 - Storia Romana
Epigrafia e politica II : Documenti e iscrizioni per lo studio di Roma repubblicana / [a cura di] S. Segenni, M. Bellomo. - [s.l] : Ledizioni, 2021. - ISBN 9788855264815.
Book (editor)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Epigrafia_politica_2_DEFINITIVO.pdf

accesso riservato

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 3.07 MB
Formato Adobe PDF
3.07 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/855390
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact