SOMMARIO: 1. Considerazioni preliminari. - 2. I nodi processuali: sulla possibile irrilevanza della questione. - 3. Differenze e analogie con i precedenti. - 4. L’orizzonte convenzionale e la “spada di Damocle” della sentenza Viola c. Italia. - 5. Riflessioni conclusive, tra elementi di novità e prospettive future.

Il “commiato” dell’ergastolo ostativo? La parola spetta ora alla Corte costituzionale / M.E. D'Amico, S. Bissaro. - In: FORUM DI QUADERNI COSTITUZIONALI RASSEGNA. - ISSN 2281-2113. - 2020:4(2020), pp. 99-109.

Il “commiato” dell’ergastolo ostativo? La parola spetta ora alla Corte costituzionale

M.E. D'Amico;S. Bissaro
2020

Abstract

SOMMARIO: 1. Considerazioni preliminari. - 2. I nodi processuali: sulla possibile irrilevanza della questione. - 3. Differenze e analogie con i precedenti. - 4. L’orizzonte convenzionale e la “spada di Damocle” della sentenza Viola c. Italia. - 5. Riflessioni conclusive, tra elementi di novità e prospettive future.
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
Settore IUS/17 - Diritto Penale
http://www.amicuscuriae.it/
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Saggio d amico bissaro.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 680.99 kB
Formato Adobe PDF
680.99 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/822278
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact