La procedura di infrazione dieci anni dopo Lisbona