Attraverso ricerche antiquarie e di archivio, viene ricostruita la storia della formazione della raccolta epigrafica e archeologica del Museo civico aquilano, a partire dalla donazione alla città de L''Aquila della collezione epigrafica di Francesco Maria Caracciolo, avvenuta alla metà del XVIII sec., fino all''inizio del XX sec.

Tra collezionismo pubblico e privato : la formazione della raccolta epigrafica e archeologica del Museo Civico Aquilano / S. Segenni. - In: STUDI CLASSICI E ORIENTALI. - ISSN 0081-6124. - 52:(2006), pp. 239-256.

Tra collezionismo pubblico e privato : la formazione della raccolta epigrafica e archeologica del Museo Civico Aquilano

S. Segenni
Primo
2006

Abstract

Attraverso ricerche antiquarie e di archivio, viene ricostruita la storia della formazione della raccolta epigrafica e archeologica del Museo civico aquilano, a partire dalla donazione alla città de L''Aquila della collezione epigrafica di Francesco Maria Caracciolo, avvenuta alla metà del XVIII sec., fino all''inizio del XX sec.
Settore L-ANT/03 - Storia Romana
Article (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/71883
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact