Tra soluzione processuale e merito delle questioni: quale pronuncia possiamo attenderci?