Una lettera di frate Aicardo da Camodeia, arcivescovo di Milano (28 giugno 1319)