A collection of depositions dating back to the winter 1350 enables us to know mechanisms of memory, perception and representation of time lived by six people living in the country of Milan between 13 th and 14 th century. The depositions show that historical breaks which were used to place personal memories exceeded the local boundaries (Chiaravalle in particular), referring to universal contexts: «time of Church» as well as «time of Empire». The depositions are framed by Jubilees and imperial descents - events of universal significance marking collective imagination at all levels.

Una raccolta di deposizioni testimoniali risalenti all’inverno dell’anno 1350 consente di conoscere i meccanismi della memoria, della percezione e della rappresentazione del tempo vissuto di sei persone che abitano nel Milanese fra Due e Trecento. Dalle testimonianze emerge quanto gli spartiacque cronologici utili alla collocazione dei ricordi personali superino i confini locali (Chiaravalle nello specifico), rinviando a contesti universali: «tempo della Chiesa» e dell’Impero. Le testimonianze sono incorniciate fra Giubilei e discese imperiali, eventi di portata universale che segnano l’immaginario a tutti i livelli.

Chiaravalle 1350 : memoria del tempo fra Perdoni e imperatore / B. DEL BO (QUADERNI DEGLI STUDI DI STORIA MEDIOEVALE E DI DIPLOMATICA). - In: Milano medioevale : studi per Elisa Occhipinti / [a cura di] G. Albini. - Milano : Pearson Italia, 2018. - ISBN 9788867742189. - pp. 113-145

Chiaravalle 1350 : memoria del tempo fra Perdoni e imperatore

B. DEL BO
2018

Abstract

Una raccolta di deposizioni testimoniali risalenti all’inverno dell’anno 1350 consente di conoscere i meccanismi della memoria, della percezione e della rappresentazione del tempo vissuto di sei persone che abitano nel Milanese fra Due e Trecento. Dalle testimonianze emerge quanto gli spartiacque cronologici utili alla collocazione dei ricordi personali superino i confini locali (Chiaravalle nello specifico), rinviando a contesti universali: «tempo della Chiesa» e dell’Impero. Le testimonianze sono incorniciate fra Giubilei e discese imperiali, eventi di portata universale che segnano l’immaginario a tutti i livelli.
A collection of depositions dating back to the winter 1350 enables us to know mechanisms of memory, perception and representation of time lived by six people living in the country of Milan between 13 th and 14 th century. The depositions show that historical breaks which were used to place personal memories exceeded the local boundaries (Chiaravalle in particular), referring to universal contexts: «time of Church» as well as «time of Empire». The depositions are framed by Jubilees and imperial descents - events of universal significance marking collective imagination at all levels.
Chiaravalle; Middle Ages; Memory; Lived time; Landscape; Jubilee
Settore M-STO/01 - Storia Medievale
https://riviste.unimi.it/index.php/SSMD/article/view/11403
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SSMD Chiaravalle 1350.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 342.51 kB
Formato Adobe PDF
342.51 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/621221
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact