This paper deals with Boiardo’s poetics of allusion, especially as for the influence of Ovid. In its second part, the essay focuses on the intriguing double allusion, to Petrarch and to Ovid, shown by the line “che io vedo il meglio et al pegior m’apiglio” (Inamoramento de Orlando I I 31, 8).

Lo studio discute le modalità dell’influenza ovidiana sull’opera di Boiardo, rilevando procedimenti di combinazione e di diffrazione sul piano testuale e notevole indipendenza dal modello sul piano strutturale. L’analisi si concentra poi sulla doppia allusione - che da Petrarca rimanda a Ovidio - del verso “che io vedo il meglio et al pegior m’apiglio” (Inamoramento de Orlando I I 31, 8), e ne indaga le implicazioni.

Video meliora proboque : da Ovidio a Boiardo, passando per Petrarca / C. Zampese. - In: STUDI E PROBLEMI DI CRITICA TESTUALE. - ISSN 0049-2361. - 97:2(2018), pp. 125-141. [10.19272/201808302005]

Video meliora proboque : da Ovidio a Boiardo, passando per Petrarca

C. Zampese
2018

Abstract

Lo studio discute le modalità dell’influenza ovidiana sull’opera di Boiardo, rilevando procedimenti di combinazione e di diffrazione sul piano testuale e notevole indipendenza dal modello sul piano strutturale. L’analisi si concentra poi sulla doppia allusione - che da Petrarca rimanda a Ovidio - del verso “che io vedo il meglio et al pegior m’apiglio” (Inamoramento de Orlando I I 31, 8), e ne indaga le implicazioni.
This paper deals with Boiardo’s poetics of allusion, especially as for the influence of Ovid. In its second part, the essay focuses on the intriguing double allusion, to Petrarch and to Ovid, shown by the line “che io vedo il meglio et al pegior m’apiglio” (Inamoramento de Orlando I I 31, 8).
Boiardo; Ovidio; Petrarca; Intertestualità; Allusione; Inamoramento de Orlando/Orlando Innamorato; Rerum Vulgarium Fragmenta
Settore L-FIL-LET/10 - Letteratura Italiana
2018
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ZAMPESE Video meliora post_print.pdf

accesso aperto

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 535.63 kB
Formato Adobe PDF
535.63 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Zampese_estratto SPCT 2018.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 271.38 kB
Formato Adobe PDF
271.38 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/609146
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact