Nodi politici (e intertestuali) tra Boccaccio e Petrarca