Da solo a molti : dalle video-performance solitarie al collettivo tecnoteatrale