Carlo Maria Martini (1927-2012) was a very important figure in Italy in the last years. He became Archbishop in Milan in 1980 and he distinguished himself as a prominent man: he is one of the most read religious authors and he was appreciated both by believer and lay people. Every year for the festivity of St Ambrose (the patron of Milan) he delivered a speech about society, topicality and politics; he was always inspired by Holy Bible and he was a competent communicator. The book studies Martini's language and thoughts as they emerge from St Ambrose speeches.

Carlo Maria Martini (1927-2012) è stato una figura di riferimento nel panorama culturale italiano degli ultimi decenni. Divenuto arcivescovo della diocesi di Milano nel 1980, si è distinto per una non comune levatura culturale, morale e spirituale, tanto da essere uno degli autori religiosi più letti e tradotti nel mondo e da divenire un interlocutore rispettato anche dalla società civile e politica laica. I fedeli ambrosiani, e non solo, avevano l'opportunità di ascoltarlo in occasione dei tradizionali "Discorsi alla Città", pronunciati ogni anno per la ricorrenza di sant'Ambrogio e tra i più rilevanti appuntamenti per il capoluogo lombardo. I Discorsi costituiscono uno dei migliori esempi di testi rappresentativi dello stile comunicativo ufficiale di Martini, in un connubio tra lògos (parola umana e Parola di Dio) e pòlis (città di Milano e attività politica). Nel volume si analizzano la lingua e il pensiero di Martini quali emergono dai suoi "Discorsi alla Città". Dopo un inquadramento che colloca la questione comunicativa e verbale all'interno dell'orizzonte martiniano, si affrontano i principali aspetti testuali e retorici, che palesano una notevole cura e consapevolezza dell'arcivescovo; tratti che vengono confermati dalla successiva analisi morfologica e morfosintattica (con particolare attenzione per i fenomeni dell'italiano dell'uso medio), sintattica e, da ultimo, lessicale (a cui è dedicato lo spazio maggiore dello studio).

Dare a Cesare la Parola di Dio : la lingua dei Discorsi alla Città di Carlo Maria Martini / E. Buroni. - Milano : Franco Angeli, 2017. - ISBN 9788891751133. (VULGARE LATIUM)

Dare a Cesare la Parola di Dio : la lingua dei Discorsi alla Città di Carlo Maria Martini

E. Buroni
2017

Abstract

Carlo Maria Martini (1927-2012) è stato una figura di riferimento nel panorama culturale italiano degli ultimi decenni. Divenuto arcivescovo della diocesi di Milano nel 1980, si è distinto per una non comune levatura culturale, morale e spirituale, tanto da essere uno degli autori religiosi più letti e tradotti nel mondo e da divenire un interlocutore rispettato anche dalla società civile e politica laica. I fedeli ambrosiani, e non solo, avevano l'opportunità di ascoltarlo in occasione dei tradizionali "Discorsi alla Città", pronunciati ogni anno per la ricorrenza di sant'Ambrogio e tra i più rilevanti appuntamenti per il capoluogo lombardo. I Discorsi costituiscono uno dei migliori esempi di testi rappresentativi dello stile comunicativo ufficiale di Martini, in un connubio tra lògos (parola umana e Parola di Dio) e pòlis (città di Milano e attività politica). Nel volume si analizzano la lingua e il pensiero di Martini quali emergono dai suoi "Discorsi alla Città". Dopo un inquadramento che colloca la questione comunicativa e verbale all'interno dell'orizzonte martiniano, si affrontano i principali aspetti testuali e retorici, che palesano una notevole cura e consapevolezza dell'arcivescovo; tratti che vengono confermati dalla successiva analisi morfologica e morfosintattica (con particolare attenzione per i fenomeni dell'italiano dell'uso medio), sintattica e, da ultimo, lessicale (a cui è dedicato lo spazio maggiore dello studio).
Carlo Maria Martini (1927-2012) was a very important figure in Italy in the last years. He became Archbishop in Milan in 1980 and he distinguished himself as a prominent man: he is one of the most read religious authors and he was appreciated both by believer and lay people. Every year for the festivity of St Ambrose (the patron of Milan) he delivered a speech about society, topicality and politics; he was always inspired by Holy Bible and he was a competent communicator. The book studies Martini's language and thoughts as they emerge from St Ambrose speeches.
Carlo Maria Martini; Milano; lingua italiana; politica
Settore L-FIL-LET/12 - Linguistica Italiana
Dare a Cesare la Parola di Dio : la lingua dei Discorsi alla Città di Carlo Maria Martini / E. Buroni. - Milano : Franco Angeli, 2017. - ISBN 9788891751133. (VULGARE LATIUM)
Book (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1940.4_Buroni_stampa.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 2.82 MB
Formato Adobe PDF
2.82 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/483498
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact