L’Autrice si propone di illustrare i contenuti della legge di riforma costituzionale degli articoli 56, 57 e59 Cost. approvata dalle Camere l’8 ottobre 2019, e presto sottoposta a voto popolare, cercando di mettere in luce le possibili conseguenze sulla rappresentanza, nonché evidenziando l’intreccio tra tale riforma e le regole elettorali

L’abolizione del finanziamento pubblico diritto ai partiti politici e le regole introdotte dal d.l. 149 del 2013 / F. Biondi. - In: STUDIUM IURIS. - ISSN 1722-8387. - 20:11(2014), pp. 1284-1293.

L’abolizione del finanziamento pubblico diritto ai partiti politici e le regole introdotte dal d.l. 149 del 2013

F. Biondi
2014

Abstract

L’Autrice si propone di illustrare i contenuti della legge di riforma costituzionale degli articoli 56, 57 e59 Cost. approvata dalle Camere l’8 ottobre 2019, e presto sottoposta a voto popolare, cercando di mettere in luce le possibili conseguenze sulla rappresentanza, nonché evidenziando l’intreccio tra tale riforma e le regole elettorali
partiti politici
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
STUDIUM IURIS
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
biondi studium iuris partiti 2014.pdf

non disponibili

157.64 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
studium iuris - biondi.pdf

accesso aperto

705.12 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/329690
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact