È noto come la scala di Borg CR-10 sia uno strumento semplice, attendibile e valido per stimare l’intensità dell’esercizio ed è utilizzata per monitorare e quantificare l’intensità dell’esercizio fisico durante sedute di allenamento aerobico o per valutare la percezione dell’esercizio durante gli allenamenti per calcolarne il training load. Alcuni studi hanno evidenziato, negli ultimi anni, come la scala di Borg CR-10 sia un metodo efficace per misurare la percezione dello sforza fisico durante attività di resistance training, mentre altri Autori hanno utilizzato la scala di Borg in giovani adolescenti impegnati negli esercizi di resistance training. L’idea della ricerca è stata quella di utilizzare la scala di Borg anche con soggetti in età puberale e pre-puberale all’interno di un normale progetto didattico svolto durante le ore di Scienze motorie. Si ritiene utile infatti educare i ragazzi alle percezioni durante l’esercizio fisico e si ritiene importante quantificare la percezione dello sforzo anche durante le lezioni di Scienze motorie, per un approccio alla (auto) valutazione scientificamente evidenziato.

RPE e prestazione isometrica / M. Tornaghi, P.L. Invernizzi, A. La Torre, A. Bosio. - In: SDS. SCUOLA DELLO SPORT. - ISSN 1125-1891. - 33:(2014 Dec), pp. 57-62.

RPE e prestazione isometrica

P.L. Invernizzi
Secondo
;
A. La Torre
Penultimo
;
2014

Abstract

È noto come la scala di Borg CR-10 sia uno strumento semplice, attendibile e valido per stimare l’intensità dell’esercizio ed è utilizzata per monitorare e quantificare l’intensità dell’esercizio fisico durante sedute di allenamento aerobico o per valutare la percezione dell’esercizio durante gli allenamenti per calcolarne il training load. Alcuni studi hanno evidenziato, negli ultimi anni, come la scala di Borg CR-10 sia un metodo efficace per misurare la percezione dello sforza fisico durante attività di resistance training, mentre altri Autori hanno utilizzato la scala di Borg in giovani adolescenti impegnati negli esercizi di resistance training. L’idea della ricerca è stata quella di utilizzare la scala di Borg anche con soggetti in età puberale e pre-puberale all’interno di un normale progetto didattico svolto durante le ore di Scienze motorie. Si ritiene utile infatti educare i ragazzi alle percezioni durante l’esercizio fisico e si ritiene importante quantificare la percezione dello sforzo anche durante le lezioni di Scienze motorie, per un approccio alla (auto) valutazione scientificamente evidenziato.
RPE; percezione; resistance training
Settore M-EDF/02 - Metodi e Didattiche delle Attivita' Sportive
Article (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/252754
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact