La follia sono gli altri: passioni sociali e malattia mentale in Montaigne e Hobbes