Introduzione: Il pallone endogastrico (BIB) permette di ridurre la capacità di riempimento dello stomaco determinando senso di sazietà, drastica riduzione dell`introito alimentare e necessita rimozione dopo 6 mesi. Per i paziente minorenni può essere considerato il miglior approccio al trattamento dell`obesità patologica, essendo una procedura reversibile, endoscopica, che non altera l`anatomia del paziente e può essere utilizzato come test per valutare la compliance ad un eventuale trattamento restrittivo. Materiali e metodi. Da Maggio 1998 ad Gennaio 2012, nel nostro Istituto, sono stati posizionati 547 BIB di cui 11 in pazienti minorenni., 4 di 17 anni, 3 di 16 anni e 1 di 15 anni; 4M e 7F. Il BMI medio era di 44.77 ± 8.24. Tutti hanno eseguito un Rx tubo digerente per valutare l`assenza di ernia jatale, e sono stati sottoposti a valutazione psicologica prima e dopo il posizionamento. Risultati: Alla rimozione, il BMI medio era di 39.4 ± 7.49 con un %EWL di 28.2 ± 18. Una paziente è uscita dal follow up successivo in quanto non si è presentata ai controlli dietistici e psicologici. Una paziente ha posizionato un secondo BIB due mesi dopo la rimozione del primo, due pazienti sono stati sottoposti a bendaggio gastrico regolabile al raggiungimento della maggiore età, mentre un paziente è stato operato di bypass gastrico a 17 anni presso altra struttura. I restanti pazienti hanno proseguito la terapia dietistica. Dopo un anno dalla rimozione il BMI era 40.26 ± 9.01, dopo 3 anni era 33.62 ± 8.44 con un %EWL rispettivamente di 26.22 ± 37.99 e 56.93 ± 46.99. Conclusioni : Il BIB può essere proposto come metodica di prima scelta nei pazienti minorenni, essendo una procedura temporanea e non invasiva, purchè sia associata ad un adeguato supporto dietistico e psicologico. Nella nostra esperienza, nei minorenni questo trattamento può modificare radicalmente il comportamento alimentare, evitando in alcuni casi un successivo intervento bariatrico.La procedura va eseguita in centri dotati di ampia esperienza in chirurgia bariatrica e che possano garantire un adeguato supporto di follow up

il pallone endogastrico nei pazienti minorenni / F. Porro, E. Mozzi, E. Lattuada, M.A. Zappa, P. Granelli, F. De Ruberto, M.P. Giusti, F. Albani, G. Roviaro. ((Intervento presentato al convegno Cogresso congiunto SIO-SICOb tenutosi a Abano nel 2012.

il pallone endogastrico nei pazienti minorenni

F. Porro
Primo
;
E. Mozzi
Secondo
;
M.P. Giusti;G. Roviaro
Ultimo
2012

Abstract

Introduzione: Il pallone endogastrico (BIB) permette di ridurre la capacità di riempimento dello stomaco determinando senso di sazietà, drastica riduzione dell`introito alimentare e necessita rimozione dopo 6 mesi. Per i paziente minorenni può essere considerato il miglior approccio al trattamento dell`obesità patologica, essendo una procedura reversibile, endoscopica, che non altera l`anatomia del paziente e può essere utilizzato come test per valutare la compliance ad un eventuale trattamento restrittivo. Materiali e metodi. Da Maggio 1998 ad Gennaio 2012, nel nostro Istituto, sono stati posizionati 547 BIB di cui 11 in pazienti minorenni., 4 di 17 anni, 3 di 16 anni e 1 di 15 anni; 4M e 7F. Il BMI medio era di 44.77 ± 8.24. Tutti hanno eseguito un Rx tubo digerente per valutare l`assenza di ernia jatale, e sono stati sottoposti a valutazione psicologica prima e dopo il posizionamento. Risultati: Alla rimozione, il BMI medio era di 39.4 ± 7.49 con un %EWL di 28.2 ± 18. Una paziente è uscita dal follow up successivo in quanto non si è presentata ai controlli dietistici e psicologici. Una paziente ha posizionato un secondo BIB due mesi dopo la rimozione del primo, due pazienti sono stati sottoposti a bendaggio gastrico regolabile al raggiungimento della maggiore età, mentre un paziente è stato operato di bypass gastrico a 17 anni presso altra struttura. I restanti pazienti hanno proseguito la terapia dietistica. Dopo un anno dalla rimozione il BMI era 40.26 ± 9.01, dopo 3 anni era 33.62 ± 8.44 con un %EWL rispettivamente di 26.22 ± 37.99 e 56.93 ± 46.99. Conclusioni : Il BIB può essere proposto come metodica di prima scelta nei pazienti minorenni, essendo una procedura temporanea e non invasiva, purchè sia associata ad un adeguato supporto dietistico e psicologico. Nella nostra esperienza, nei minorenni questo trattamento può modificare radicalmente il comportamento alimentare, evitando in alcuni casi un successivo intervento bariatrico.La procedura va eseguita in centri dotati di ampia esperienza in chirurgia bariatrica e che possano garantire un adeguato supporto di follow up
Settore MED/18 - Chirurgia Generale
il pallone endogastrico nei pazienti minorenni / F. Porro, E. Mozzi, E. Lattuada, M.A. Zappa, P. Granelli, F. De Ruberto, M.P. Giusti, F. Albani, G. Roviaro. ((Intervento presentato al convegno Cogresso congiunto SIO-SICOb tenutosi a Abano nel 2012.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/202643
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact