Simile a quel che talvolta si sogna. I sogni del "Purgatorio" dantesco