La concordia di Antifonte: cura di sé e degli altri fra democrazia e oligarchia