Correzione dei difetti ossei verticali mediante rigenerazione ossea guidata o distrazione osteogenetica: studio prospettico a 3 anni