Introduzione La maggior parte degli organi trapiantati proviene da donatori in seguito a morte cerebrale. Obiettivo Scopo dello studio è stato riprodurre un modello sperimentale e clinicamente rilevante di morte cerebrale in suini sani. Materiali e metodi Abbiamo indotto la morte cerebrale secondo un modello sperimentale standardizzato1. Previa anestesia generale e monitoraggio dei parametri vitali, sono stati praticati 3 fori nella teca cranica per l’introduzione di una sonda sottodurale per il monitoraggio della pressione intracranica (ICP), un catetere di Swan Ganz intraparenchimale al fine di calcolare la compliance intracranica (IC), un Foley epidurale di 18 Ch per provocare l’aumento di ICP. Ogni 10 minuti sono stati aggiunti 1,5 mL di soluzione fisiologica nel catetere Foley e registrati i valori di ICP, IC, pressione arteriosa media (PAM) e frequenza cardiaca (FC). Tale procedura è stata ripetuta fino al raggiungimento di valori di pressione di perfusione cerebrale (CPP) ≤ 0. La morte cerebrale è stata dichiarata dopo 60 minuti di CPP ≤ 0. La diagnosi è stata confermata mediante test di apnea, assenza di riflessi carenale e corneale e assenza di attività elettrica corticale. Risultati Sono stati studiati 5 maiali (37±4 Kg). Valori di CPP ≤ 0 sono stai raggiunti dopo l’infusione di 13.2±1.6 mL di fisiologica, in un tempo di 78±11 minuti. L’ICP è aumentata da 13±6 mmHg a 115±51 (P<0.05) e la IC si è ridotta da 0.24±0.13 mL/mmHg fino a valori di 0.02±0.01 al raggiungimento di CPP ≤ 0 (P<0.05). Volume (mL)0,01,53,04,56,07,59,010,512,013,515,016,5CPP ( mmHg)-120-100-80-60-40-20020406080100 Volume (mL)0,01,53,04,56,07,59,010,512,013,515,016,5ICP ( mmHg)020406080100120140160180 Conclusioni Siamo stati in grado di indurre la morte cerebrale nel suino. Il modello si è dimostrato ripetibile e clinicamente rilevante. 1. Purins K, Standardized experimental brain death model for studies of intracranial dynamics, organ preservation, and organ transplantation in the pig. Crit Care Med. 2011 Mar;39(3):512-7.

Modello sperimentale suino di morte cerebrale / S. Froio, S. Coppola, G.M. Ruggeri, J. Fumagalli, G. Conte, A. Facchini, N. Stocchetti, F. Valenza, L. Gattinoni. ((Intervento presentato al 23. convegno SMART : Simposio Mostra Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva tenutosi a Milano nel 2012.

Modello sperimentale suino di morte cerebrale

S. Froio;S. Coppola;N. Stocchetti;F. Valenza;L. Gattinoni
2012-05-11

Abstract

Introduzione La maggior parte degli organi trapiantati proviene da donatori in seguito a morte cerebrale. Obiettivo Scopo dello studio è stato riprodurre un modello sperimentale e clinicamente rilevante di morte cerebrale in suini sani. Materiali e metodi Abbiamo indotto la morte cerebrale secondo un modello sperimentale standardizzato1. Previa anestesia generale e monitoraggio dei parametri vitali, sono stati praticati 3 fori nella teca cranica per l’introduzione di una sonda sottodurale per il monitoraggio della pressione intracranica (ICP), un catetere di Swan Ganz intraparenchimale al fine di calcolare la compliance intracranica (IC), un Foley epidurale di 18 Ch per provocare l’aumento di ICP. Ogni 10 minuti sono stati aggiunti 1,5 mL di soluzione fisiologica nel catetere Foley e registrati i valori di ICP, IC, pressione arteriosa media (PAM) e frequenza cardiaca (FC). Tale procedura è stata ripetuta fino al raggiungimento di valori di pressione di perfusione cerebrale (CPP) ≤ 0. La morte cerebrale è stata dichiarata dopo 60 minuti di CPP ≤ 0. La diagnosi è stata confermata mediante test di apnea, assenza di riflessi carenale e corneale e assenza di attività elettrica corticale. Risultati Sono stati studiati 5 maiali (37±4 Kg). Valori di CPP ≤ 0 sono stai raggiunti dopo l’infusione di 13.2±1.6 mL di fisiologica, in un tempo di 78±11 minuti. L’ICP è aumentata da 13±6 mmHg a 115±51 (P<0.05) e la IC si è ridotta da 0.24±0.13 mL/mmHg fino a valori di 0.02±0.01 al raggiungimento di CPP ≤ 0 (P<0.05). Volume (mL)0,01,53,04,56,07,59,010,512,013,515,016,5CPP ( mmHg)-120-100-80-60-40-20020406080100 Volume (mL)0,01,53,04,56,07,59,010,512,013,515,016,5ICP ( mmHg)020406080100120140160180 Conclusioni Siamo stati in grado di indurre la morte cerebrale nel suino. Il modello si è dimostrato ripetibile e clinicamente rilevante. 1. Purins K, Standardized experimental brain death model for studies of intracranial dynamics, organ preservation, and organ transplantation in the pig. Crit Care Med. 2011 Mar;39(3):512-7.
Settore MED/41 - Anestesiologia
Modello sperimentale suino di morte cerebrale / S. Froio, S. Coppola, G.M. Ruggeri, J. Fumagalli, G. Conte, A. Facchini, N. Stocchetti, F. Valenza, L. Gattinoni. ((Intervento presentato al 23. convegno SMART : Simposio Mostra Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva tenutosi a Milano nel 2012.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/173472
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact