Dalle patologie fino a 200 euro all’anno per capo