L'agire educativo nella relazione terapeutica: il caso emblematico dell'educazione alimentare