The Italian Constitutional Court was called upon to verify the constitutional legitimacy of the provision punishing the breach of quarantine from the standpoint of Article 13 of the Italian Constitution, which prescribes the intervention of a judge for measures restricting personal liberty. The Court rejected the matter as it established that home isolation affects the freedom of movement and not the right to personal liberty. The grounds of this judgment offer food for thought on the guarantees that should accompany a measure that significantly affects the individual freedoms of citizens and, more generally, on the conditions of legitimacy of the choices aimed at establishing criminal liability for the purpose of protecting collective health in the management of a health crisis.

La Corte costituzionale, chiamata a verificare la compatibilità della contravvenzione che punisce l’inosservanza della c.d. quarantena obbligatoria per il soggetto positivo al SARSCoV-2 con l’art. 13 Cost., nella parte in cui non prevede che il provvedimento che dispone la quarantena sia adottato dal giudice (o almeno convalidato dal giudice ex post), ha rigettato la questione ritenendo che il divieto di mobilità dal domicilio non debba essere considerata come una misura privativa della libertà personale, bensì come una misura limitativa della libertà di circolazione. La decisione della Corte costituisce un’occasione per ragionare sulla natura e sulle garanzie di una misura che incide in modo assai significativo sulle libertà individuali del cittadino e, più in generale, per riflettere sulle condizioni di legittimità delle scelte di incriminazione a tutela della salute collettiva nella gestione della crisi sanitaria.

Quarantena obbligatoria, libertà personale e libertà di circolazione. Riflessioni a margine di Corte cost. 7 aprile 2022, n. 127 / A.P.A. DELLA BELLA. - In: RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE. - ISSN 0557-1391. - 65:2(2022), pp. 772-793.

Quarantena obbligatoria, libertà personale e libertà di circolazione. Riflessioni a margine di Corte cost. 7 aprile 2022, n. 127

A.P.A. DELLA BELLA
2022

Abstract

La Corte costituzionale, chiamata a verificare la compatibilità della contravvenzione che punisce l’inosservanza della c.d. quarantena obbligatoria per il soggetto positivo al SARSCoV-2 con l’art. 13 Cost., nella parte in cui non prevede che il provvedimento che dispone la quarantena sia adottato dal giudice (o almeno convalidato dal giudice ex post), ha rigettato la questione ritenendo che il divieto di mobilità dal domicilio non debba essere considerata come una misura privativa della libertà personale, bensì come una misura limitativa della libertà di circolazione. La decisione della Corte costituisce un’occasione per ragionare sulla natura e sulle garanzie di una misura che incide in modo assai significativo sulle libertà individuali del cittadino e, più in generale, per riflettere sulle condizioni di legittimità delle scelte di incriminazione a tutela della salute collettiva nella gestione della crisi sanitaria.
The Italian Constitutional Court was called upon to verify the constitutional legitimacy of the provision punishing the breach of quarantine from the standpoint of Article 13 of the Italian Constitution, which prescribes the intervention of a judge for measures restricting personal liberty. The Court rejected the matter as it established that home isolation affects the freedom of movement and not the right to personal liberty. The grounds of this judgment offer food for thought on the guarantees that should accompany a measure that significantly affects the individual freedoms of citizens and, more generally, on the conditions of legitimacy of the choices aimed at establishing criminal liability for the purpose of protecting collective health in the management of a health crisis.
Covid-19; quarantena obbligatoria; libertà personale; libertà di circolazione;
Settore IUS/17 - Diritto Penale
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Covid su Ridpp 2-2022.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 464.41 kB
Formato Adobe PDF
464.41 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/950990
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact