The paper’s aim is to show how the famine crisis was dealt with in Parma in the period 1258‐1259. Thanks to the chronicles and a fortunate series of coeval Statuti, it is possible to observe how the regime of lordship led by the miles Giberto da Gente faced the famine caused by the Samalas eruption, not only by reinforcing measures already present in Parma but also by introducing innovative procedures and magistrates. In an increasingly connected Italian context, it will be seen how the famine determined, through precise political and economic choices made by da Gente, the outcome of the first lordship of Parma.

Il saggio intende mostrare come venne affrontata la crisi annonaria a Parma nel periodo 1258-1259. Grazie alle cronache e ad una fortunata serie di statuti coevi, è possibile osservare come il regime di signoria guidato dal miles Giberto da Gente fronteggiò la carestia causata dall’eruzione del Samalas, non solo rafforzando misure già presenti a Parma ma introducendo procedure e magistrature innovative. In un contesto italiano sempre più connesso, si vedrà come la carestia determinò, attraverso precise scelte politiche ed economiche del da Gente, l’esito della prima signoria cittadina di Parma.

Il signore e la carestia: Parma 1258-1259 / M. Moglia (QUADERNI DEGLI STUDI DI STORIA MEDIOEVALE E DI DIPLOMATICA). - In: Il fuoco e l'acqua : Prevenzione e gestione dei disastri ambientali fra Medioevo e Età Moderna / [a cura di] G. Albini, P. Grillo, B.A. Raviola. - [s.l] : Pearson, 2022. - ISBN 9788891932402. - pp. 49-60 [10.17464/9788891932396_04]

Il signore e la carestia: Parma 1258-1259

M. Moglia
2022

Abstract

Il saggio intende mostrare come venne affrontata la crisi annonaria a Parma nel periodo 1258-1259. Grazie alle cronache e ad una fortunata serie di statuti coevi, è possibile osservare come il regime di signoria guidato dal miles Giberto da Gente fronteggiò la carestia causata dall’eruzione del Samalas, non solo rafforzando misure già presenti a Parma ma introducendo procedure e magistrature innovative. In un contesto italiano sempre più connesso, si vedrà come la carestia determinò, attraverso precise scelte politiche ed economiche del da Gente, l’esito della prima signoria cittadina di Parma.
The paper’s aim is to show how the famine crisis was dealt with in Parma in the period 1258‐1259. Thanks to the chronicles and a fortunate series of coeval Statuti, it is possible to observe how the regime of lordship led by the miles Giberto da Gente faced the famine caused by the Samalas eruption, not only by reinforcing measures already present in Parma but also by introducing innovative procedures and magistrates. In an increasingly connected Italian context, it will be seen how the famine determined, through precise political and economic choices made by da Gente, the outcome of the first lordship of Parma.
Parma; XIII secolo; signorie cittadine; statuti; cronache
Settore M-STO/01 - Storia Medievale
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
04_Moglia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 3.01 MB
Formato Adobe PDF
3.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/949671
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact