Il volume è suddiviso in tre capitoli, l’ultimo dei quali si compone di tre sezioni. Nel primo capitolo si delineano le coordinate costituzionali alle quali ricondurre la tutela dei consumatori nell’ordinamento italiano. In particolare, si esamina la giurisprudenza costituzionale in tema di bilanciamento tra beni o valori costituzionali ex art. 41, comma 2 Cost. e dell’influenza esercitata sulla medesima soprattutto dalle sentenze della Corte di Giustizia. Nel secondo capitolo, dopo aver messo in rilievo il processo di enucleazione di diritti fondamentali da parte della Corte di Giustizia si valutano come il livello di protezione assicurato a certi valori in ambito comunitario, connessi con la tutela dei consumatori, si riflette sul sistema di valori tutelati e sul grado di tutela dei medesimi nell’ordinamento interno. Nel terzo capitolo, si analizza la giurisprudenza comunitaria riguardante il controllo di proporzionalità in ordine alla ponderazione tra libertà di circolazione delle merci ed esigenze di tutela dei consumatori, con particolare riguardo alla salute e all’informazione dei consumatori, tanto in relazione ai prodotti alimentari quanto alla funzione svolta dai marchi. Nel volume, un ampio spazio è dedicato all’enucleazione di principi generali da parte della giurisprudenza comunitaria e alle fondamentali ricadute che essa ha tanto sul diritto costituzionale quanto sul diritto amministrativo interno.

Tutela dei consumatori e libera circolazione delle merci nella giurisprudenza della Corte di giustizia : profili costituzionaliITA : Giuffrè, 1999. - ISBN 9788814077975. (SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÀ DI BOLOGNA)

Tutela dei consumatori e libera circolazione delle merci nella giurisprudenza della Corte di giustizia : profili costituzionali

A. Maltoni
1999

Abstract

Il volume è suddiviso in tre capitoli, l’ultimo dei quali si compone di tre sezioni. Nel primo capitolo si delineano le coordinate costituzionali alle quali ricondurre la tutela dei consumatori nell’ordinamento italiano. In particolare, si esamina la giurisprudenza costituzionale in tema di bilanciamento tra beni o valori costituzionali ex art. 41, comma 2 Cost. e dell’influenza esercitata sulla medesima soprattutto dalle sentenze della Corte di Giustizia. Nel secondo capitolo, dopo aver messo in rilievo il processo di enucleazione di diritti fondamentali da parte della Corte di Giustizia si valutano come il livello di protezione assicurato a certi valori in ambito comunitario, connessi con la tutela dei consumatori, si riflette sul sistema di valori tutelati e sul grado di tutela dei medesimi nell’ordinamento interno. Nel terzo capitolo, si analizza la giurisprudenza comunitaria riguardante il controllo di proporzionalità in ordine alla ponderazione tra libertà di circolazione delle merci ed esigenze di tutela dei consumatori, con particolare riguardo alla salute e all’informazione dei consumatori, tanto in relazione ai prodotti alimentari quanto alla funzione svolta dai marchi. Nel volume, un ampio spazio è dedicato all’enucleazione di principi generali da parte della giurisprudenza comunitaria e alle fondamentali ricadute che essa ha tanto sul diritto costituzionale quanto sul diritto amministrativo interno.
consumatori; tutela salute; informazione; libera circolazione merci; principi comunitari; giurisprudenza comunitaria
Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
Tutela dei consumatori e libera circolazione delle merci nella giurisprudenza della Corte di giustizia : profili costituzionaliITA : Giuffrè, 1999. - ISBN 9788814077975. (SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÀ DI BOLOGNA)
Book (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/938656
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact