In this paper we intend to examine some dynamics connected to the protection of linguistic rights in the countries of the Western Maghreb, namely Algeria and Morocco. The absence of effective guarantees related to the separation of powers and different approaches to fundamental rights protection, and in particular to minority rights, have led to contradictory results. We will therefore try to understand how linguistic rights protection has contributed to shape the democratization process of these two countries.

Nel presente contributo si intendono esaminare alcune dinamiche di valorizzazione del pluralismo linguistico e culturale nei paesi del Maghreb occidentale, ossia Algeria e Marocco. Ciò al fine di verificare se queste tendenze riformiste possano essere considerate come un avvicinamento dei relativi ordinamenti ai requisiti del costituzionalismo liberal-democratico oppure se, viceversa, questi requisiti vengono recepiti solo in maniera superficiale, ed in parte distorta, in sistemi che si fondano su una visione differente dei rapporti tra Stato, individuo e gruppi sociali, informata ai principi religiosi.

La promozione del pluralismo linguistico e culturale nei paesi del Maghreb occidentale, tra timidi tentativi di democratizzazione e rigurgiti autoritari / A. Angeli. - In: FEDERALISMI.IT. - ISSN 1826-3534. - 2022:22(2022 Aug), pp. 1-19.

La promozione del pluralismo linguistico e culturale nei paesi del Maghreb occidentale, tra timidi tentativi di democratizzazione e rigurgiti autoritari

A. Angeli
2022

Abstract

Nel presente contributo si intendono esaminare alcune dinamiche di valorizzazione del pluralismo linguistico e culturale nei paesi del Maghreb occidentale, ossia Algeria e Marocco. Ciò al fine di verificare se queste tendenze riformiste possano essere considerate come un avvicinamento dei relativi ordinamenti ai requisiti del costituzionalismo liberal-democratico oppure se, viceversa, questi requisiti vengono recepiti solo in maniera superficiale, ed in parte distorta, in sistemi che si fondano su una visione differente dei rapporti tra Stato, individuo e gruppi sociali, informata ai principi religiosi.
In this paper we intend to examine some dynamics connected to the protection of linguistic rights in the countries of the Western Maghreb, namely Algeria and Morocco. The absence of effective guarantees related to the separation of powers and different approaches to fundamental rights protection, and in particular to minority rights, have led to contradictory results. We will therefore try to understand how linguistic rights protection has contributed to shape the democratization process of these two countries.
Linguistic rights; Algeria; Morocco; Amazigh; Western Sahara
Settore IUS/21 - Diritto Pubblico Comparato
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=47670&content=La+promozione+del+pluralismo+linguistico+e+culturale+nei+paesi+del+Maghreb+occidentale&content_author=Arianna+Angeli
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
09082022203842 (1).pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 923.61 kB
Formato Adobe PDF
923.61 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/938026
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact