La migrazione rappresenta un fenomeno sempre attuale e per questo il discorso sulla migrazione è stato analizzato da diverse prospettive, anche linguistiche. Il presente contributo intende inserirsi in questo ambito, in particolare svolgendo un’analisi del discorso interlinguistica che prenda in considerazione le lingue italiano, tedesco e danese. La domanda che ci si è posti è se le traduzioni dei termini che riguardano le persone coinvolte nella migrazione (de. “die Betroffenen im Migrationsdiskurs”) fornite dai dizionari rappresentino dei veri e propri equivalenti tra le lingue proposte nel discorso online. Per rispondere a questa domanda sono stati utilizzati i corpora della famiglia TenTen presenti sulla piattaforma Sketch Engine e la lingua di partenza è stata sempre il tedesco. Dopo aver individuato le traduzioni fornite dai principali dizionari (cartacei/online) italiani e danesi, si è deciso di concentrarsi su “Einwanderer”, “Flüchtling” e “Migrant”. Dopo un primo confronto basato sulla frequenza relativa, sono stati individuati con l’ausilio di vari “tools” presenti sulla piattaforma Sketch Engine il profilo collocazionale, le metafore e i frames collegati e sulla base di questi dati è stato svolto il confronto interlinguistico. I risultati hanno dimostrato che alcuni termini risultano, nel discorso online, possedere dei “diretti equivalenti” (dal punto di vista di collocazioni, metafore e frames) sia in italiano sia in danese (es. “Migrant”), mentre altri presentano una maggiore complessità (es. “Flüchtling“, che in italiano ha tre traduzioni, di cui però “fuggiasco” non sembra essere un buon equivalente nel discorso online). L’analisi condotta rappresenta non solo un esempio (anche metodologico) di come condurre un’analisi del discorso interlinguistica, ma anche l’inizio di un importante lavoro per chi si occupa di traduzione tra italiano, tedesco e danese.

Einwanderer, Flüchtling, Migrant: ein korpuslinguistischer interlingualer Vergleich (Deutsch, Dänisch, Italienisch) / E. Verra, B.S. Schmidt. ((Intervento presentato al convegno Korpuslinguistik im Deutschen und im Sprachvergleich tenutosi a Karls-Universität, Prag : 27. - 28. juni nel 2022.

Einwanderer, Flüchtling, Migrant: ein korpuslinguistischer interlingualer Vergleich (Deutsch, Dänisch, Italienisch)

E. Verra
;
2022

Abstract

La migrazione rappresenta un fenomeno sempre attuale e per questo il discorso sulla migrazione è stato analizzato da diverse prospettive, anche linguistiche. Il presente contributo intende inserirsi in questo ambito, in particolare svolgendo un’analisi del discorso interlinguistica che prenda in considerazione le lingue italiano, tedesco e danese. La domanda che ci si è posti è se le traduzioni dei termini che riguardano le persone coinvolte nella migrazione (de. “die Betroffenen im Migrationsdiskurs”) fornite dai dizionari rappresentino dei veri e propri equivalenti tra le lingue proposte nel discorso online. Per rispondere a questa domanda sono stati utilizzati i corpora della famiglia TenTen presenti sulla piattaforma Sketch Engine e la lingua di partenza è stata sempre il tedesco. Dopo aver individuato le traduzioni fornite dai principali dizionari (cartacei/online) italiani e danesi, si è deciso di concentrarsi su “Einwanderer”, “Flüchtling” e “Migrant”. Dopo un primo confronto basato sulla frequenza relativa, sono stati individuati con l’ausilio di vari “tools” presenti sulla piattaforma Sketch Engine il profilo collocazionale, le metafore e i frames collegati e sulla base di questi dati è stato svolto il confronto interlinguistico. I risultati hanno dimostrato che alcuni termini risultano, nel discorso online, possedere dei “diretti equivalenti” (dal punto di vista di collocazioni, metafore e frames) sia in italiano sia in danese (es. “Migrant”), mentre altri presentano una maggiore complessità (es. “Flüchtling“, che in italiano ha tre traduzioni, di cui però “fuggiasco” non sembra essere un buon equivalente nel discorso online). L’analisi condotta rappresenta non solo un esempio (anche metodologico) di come condurre un’analisi del discorso interlinguistica, ma anche l’inizio di un importante lavoro per chi si occupa di traduzione tra italiano, tedesco e danese.
Migrationsdiskurs; interlinguistische Diskursanalyse
Settore L-LIN/14 - Lingua e Traduzione - Lingua Tedesca
http://www.gercolinet.eu/outcomes
Einwanderer, Flüchtling, Migrant: ein korpuslinguistischer interlingualer Vergleich (Deutsch, Dänisch, Italienisch) / E. Verra, B.S. Schmidt. ((Intervento presentato al convegno Korpuslinguistik im Deutschen und im Sprachvergleich tenutosi a Karls-Universität, Prag : 27. - 28. juni nel 2022.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/935486
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact