Ampiamente utilizzate, anche se molto discusse, le Consulenze Tecniche d’ufficio (CTU) disposte nell’ambito del contenzioso relativo alla crisi della coppia genitoriale (di cui sono espressione paradigmatica i giudizi di separazione coniugale e di divorzio) sono territorio di frontiera, confine tra due saperi, psicologico e giuridico, che non è agevole fondere in un connubio o coordinare. A partire dal momento iniziale, consistente nella proposizione del quesito peritale, emergono criticità di vario genere, finanche nelle formule espressive, in relazione ai necessari obiettivi. E ciò, sulla base di un ricco materiale di partenza: oltre 700 quesiti di CTU relativi all’affidamento dei figli minorenni nella famiglia disgregata, disseminato per l’intero territorio giudiziario italiano. Le criticità dei quesiti peritali vengono opportunamente segnalate e analizzate dagli Autori, dell’una come dell’altra provenienza culturale, fornendo utili spunti applicativi sia a quanti le vivono direttamente sul campo sia a coloro che ne attendono le risposte per riversarle nelle aule giudiziarie, in un contesto in cui la posta in gioco è alta: l’equilibrio psico-fisico dei soggetti in età evolutiva, destinati a diventare le generazioni del domani.

Introduzione / A. Maniaci - In: C.T.U. nei procedimenti in materia di Famiglia e Minori. Esperienze, criticità dei quesiti peritali e proposte operative / [a cura di] M. Maglietta, A. Maniaci. - Pisa : Pacini, 2022. - ISBN 9788833794877. - pp. 17-26

Introduzione

A. Maniaci
2022

Abstract

Ampiamente utilizzate, anche se molto discusse, le Consulenze Tecniche d’ufficio (CTU) disposte nell’ambito del contenzioso relativo alla crisi della coppia genitoriale (di cui sono espressione paradigmatica i giudizi di separazione coniugale e di divorzio) sono territorio di frontiera, confine tra due saperi, psicologico e giuridico, che non è agevole fondere in un connubio o coordinare. A partire dal momento iniziale, consistente nella proposizione del quesito peritale, emergono criticità di vario genere, finanche nelle formule espressive, in relazione ai necessari obiettivi. E ciò, sulla base di un ricco materiale di partenza: oltre 700 quesiti di CTU relativi all’affidamento dei figli minorenni nella famiglia disgregata, disseminato per l’intero territorio giudiziario italiano. Le criticità dei quesiti peritali vengono opportunamente segnalate e analizzate dagli Autori, dell’una come dell’altra provenienza culturale, fornendo utili spunti applicativi sia a quanti le vivono direttamente sul campo sia a coloro che ne attendono le risposte per riversarle nelle aule giudiziarie, in un contesto in cui la posta in gioco è alta: l’equilibrio psico-fisico dei soggetti in età evolutiva, destinati a diventare le generazioni del domani.
consulenza tecnica d'ufficio; quesiti peritali; procedimenti in materia di famiglia e minori; affidamento condiviso
Settore IUS/01 - Diritto Privato
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Maniaci (Introduzione).pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 1.1 MB
Formato Adobe PDF
1.1 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/933986
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact