Felicità, vita e potenza sono termini inscindibili nella nostra tradizione filosofica. Sentire la propria potenza che cresce determina la felicità della vita. Questo è vero per tutto il periodo greco, sia classico, sia ellenistico, ed ancora, in buona misura, per l’età moderna. Nel contemporaneo il legame sembra indebolirsi: solo nel pensiero di Nietzsche appare nuovamente vigoroso, sebbene in forma peculiare. Questo saggio si occupa del tema evocando alcuni grandi autori della nostra storia: Marco Aurelio (con il maestro Epitteto), Spinoza, Nietzsche stesso. Il percorso è guidato dalle riflessioni di Michel Foucault, per quanto riguarda il pensiero stoico, e di Gilles Deleuze, per quanto concerne Spinoza. Non si tratta di un puro contributo alla storia della filosofia – benché l’accostamento fra queste tre tradizioni non sia mai stato molto indagato – ma di uno studio che mira ad individuare la forza perenne della filosofia in un’ispirazione profondamente etica: come scrive Marco Aurelio, far filosofia non è imparare a leggere e situare nel tempo gli autori, non è logica o teoria dell’argomentazione, ma capacità di operare un equilibrato governo su di sé, assecondando la potenza “al di là del bene e del male” della vita.

Vita e potenza : Marco Aurelio, Spinoza, Nietzsche / R. Fabbrichesi. - Milano : Raffaello Cortina Editore, 2022 Jul. - ISBN 9788832854510. (SAGGI)

Vita e potenza : Marco Aurelio, Spinoza, Nietzsche

R. Fabbrichesi
2022-07

Abstract

Felicità, vita e potenza sono termini inscindibili nella nostra tradizione filosofica. Sentire la propria potenza che cresce determina la felicità della vita. Questo è vero per tutto il periodo greco, sia classico, sia ellenistico, ed ancora, in buona misura, per l’età moderna. Nel contemporaneo il legame sembra indebolirsi: solo nel pensiero di Nietzsche appare nuovamente vigoroso, sebbene in forma peculiare. Questo saggio si occupa del tema evocando alcuni grandi autori della nostra storia: Marco Aurelio (con il maestro Epitteto), Spinoza, Nietzsche stesso. Il percorso è guidato dalle riflessioni di Michel Foucault, per quanto riguarda il pensiero stoico, e di Gilles Deleuze, per quanto concerne Spinoza. Non si tratta di un puro contributo alla storia della filosofia – benché l’accostamento fra queste tre tradizioni non sia mai stato molto indagato – ma di uno studio che mira ad individuare la forza perenne della filosofia in un’ispirazione profondamente etica: come scrive Marco Aurelio, far filosofia non è imparare a leggere e situare nel tempo gli autori, non è logica o teoria dell’argomentazione, ma capacità di operare un equilibrato governo su di sé, assecondando la potenza “al di là del bene e del male” della vita.
Marco Aurelio; Spinoza; Nietzsche; vita; potenza
Settore M-FIL/03 - Filosofia Morale
Settore M-FIL/01 - Filosofia Teoretica
Vita e potenza : Marco Aurelio, Spinoza, Nietzsche / R. Fabbrichesi. - Milano : Raffaello Cortina Editore, 2022 Jul. - ISBN 9788832854510. (SAGGI)
Book (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bozze Vita e potenza2.pdf

accesso riservato

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 1.2 MB
Formato Adobe PDF
1.2 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/932591
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact