Un ipotetico appassionato d’arte contemporanea che fosse capitato a Milano tra la fine del 1979 e i primi mesi del 1980 avrebbe trovato pane per i suoi denti, sia pure in un ventaglio apparentemente disordinato di proposte molto diverse tra loro, tra mostre in gallerie e in spazi pubblici. Si andava da mostre storiche quali "Arte e Socialità in Italia" alla Permanente, "Origini dell’astrattismo" a Palazzo Reale, la retrospettiva delle sculture di Felice Casorati alla Galleria Gianferrari, quella di Lucio Fontana diffusa in oltre quaranta gallerie in tutta Italia, e i tributi a Umberto Milani e Franco Albini alla Rotonda della Besana, a mostre di aggiornamento sugli importanti esiti recenti di autori già conosciuti, come le personali di Gae Aulenti sempre alla Besana e di Fabro al Padiglione d’Arte Contemporanea, come "Atto unico in tre quadri" di Paolini allo Studio Marconi, la mostra di Merz alla Galleria Toselli, quella di Remo Bianco alla Galleria del Naviglio, quelle di Parmiggiani e di Dadamaino allo Studio Grossetti, di Grazia Varisco da Arte Struktura, di Azuma alla Galleria Stendhal, dei Becher alla galleria di Massimo Valsecchi, di Nespolo alla Galleria Blu…

«È poi tutto qui…» : Annotazioni sulle mostre d’arte contemporanea negli spazi pubblici milanesi negli anni Ottanta / G. Zanchetti - In: MilanOttanta : Aspetti del sistema artistico e culturale a Milano / [a cura di] D. Colombo. - Milano : Scalpendi editore, 2021. - ISBN 979-12-5955-097-2. - pp. 37-47

«È poi tutto qui…» : Annotazioni sulle mostre d’arte contemporanea negli spazi pubblici milanesi negli anni Ottanta

G. Zanchetti
2021

Abstract

Un ipotetico appassionato d’arte contemporanea che fosse capitato a Milano tra la fine del 1979 e i primi mesi del 1980 avrebbe trovato pane per i suoi denti, sia pure in un ventaglio apparentemente disordinato di proposte molto diverse tra loro, tra mostre in gallerie e in spazi pubblici. Si andava da mostre storiche quali "Arte e Socialità in Italia" alla Permanente, "Origini dell’astrattismo" a Palazzo Reale, la retrospettiva delle sculture di Felice Casorati alla Galleria Gianferrari, quella di Lucio Fontana diffusa in oltre quaranta gallerie in tutta Italia, e i tributi a Umberto Milani e Franco Albini alla Rotonda della Besana, a mostre di aggiornamento sugli importanti esiti recenti di autori già conosciuti, come le personali di Gae Aulenti sempre alla Besana e di Fabro al Padiglione d’Arte Contemporanea, come "Atto unico in tre quadri" di Paolini allo Studio Marconi, la mostra di Merz alla Galleria Toselli, quella di Remo Bianco alla Galleria del Naviglio, quelle di Parmiggiani e di Dadamaino allo Studio Grossetti, di Grazia Varisco da Arte Struktura, di Azuma alla Galleria Stendhal, dei Becher alla galleria di Massimo Valsecchi, di Nespolo alla Galleria Blu…
Settore L-ART/03 - Storia dell'Arte Contemporanea
Settore L-ART/04 - Museologia e Critica Artistica e del Restauro
PSRL320DCOLO_01 - Piano Sviluppo Unimi - Linea 3 - Bando SEED 2019 - Progetto ASART80 - COLOMBO, DAVIDE - PSR_LINEA3_ / Piano di sviluppo di ricerca - Bando SoE-SEED- Linea 3 - 2020
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ASART80_ZANCHETTI.pdf

embargo fino al 01/01/2023

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 2.84 MB
Formato Adobe PDF
2.84 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/932116
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact