This Article focuses on the subjective legal position of the company summoned for alleged civil liability within criminal proceedings. Starting from the practical issues still detected within the judicial practice regarding the “direct” financial liability of entities charged within the 231 proceedings, the Author reflects on the need to strengthen, also bymeans of interpretation, the procedural guarantees aimed at protecting the company even in its traditional role of subject summoned to be jointly responsible, according to civil law, for vicarious liability.

L’articolo esamina la posizione giuridica soggettiva rivestita dalla società chiamata a rispondere civilmente nel processo penale. Muovendo dalle problematiche applicative ancora presenti nella prassi giudiziaria in tema di responsabilità patrimoniale “diretta” degli enti incolpati di un illecito nel processo 231, l’Autore riflette sulla necessità di rafforzare, anche in via interpretativa, le garanzie processuali a tutela della società, nella sua veste tradizionale di corresponsabile civile per il fatto altrui.

Sulla società chiamata a rispondere civilmente nel rito penale / L. LUPARIA DONATI. - In: LE SOCIETÀ. - ISSN 1591-2094. - 2022:4(2022), pp. 494-500.

Sulla società chiamata a rispondere civilmente nel rito penale

L. LUPARIA DONATI
2022

Abstract

L’articolo esamina la posizione giuridica soggettiva rivestita dalla società chiamata a rispondere civilmente nel processo penale. Muovendo dalle problematiche applicative ancora presenti nella prassi giudiziaria in tema di responsabilità patrimoniale “diretta” degli enti incolpati di un illecito nel processo 231, l’Autore riflette sulla necessità di rafforzare, anche in via interpretativa, le garanzie processuali a tutela della società, nella sua veste tradizionale di corresponsabile civile per il fatto altrui.
This Article focuses on the subjective legal position of the company summoned for alleged civil liability within criminal proceedings. Starting from the practical issues still detected within the judicial practice regarding the “direct” financial liability of entities charged within the 231 proceedings, the Author reflects on the need to strengthen, also bymeans of interpretation, the procedural guarantees aimed at protecting the company even in its traditional role of subject summoned to be jointly responsible, according to civil law, for vicarious liability.
Settore IUS/16 - Diritto Processuale Penale
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SOCI 4_2022.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 2.6 MB
Formato Adobe PDF
2.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/931016
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact