Due considerazioni preliminari sulla decorazione figurata dell'architettura sacra greca