Metamorfosi dell'invalidità, stabilità dei rapporti e circolazione dei diritti