An analysis of the evolution of the European instruments devoted to the regulation of international judicial assistance makes it possible to highlight some of their aspects, which can be read in view of the progressive prominence in their system of fundamental values. This was confirmed by the adoption of Regulation (EU) 2020/1784 of the European Parliament and of the Council of 25 November 2020, recasting the rules on the service in the Member States of judicial and extrajudicial documents in civil or commercial matters. The analysis of this instrument makes it possible to highlight the essential importance of fundamental values linked to the protection of the fairness of proceedings. The rules on service, in fact, condition the concrete ways in which the judicial function is activated and is enabled to achieve the purpose of justice over which it presides. The delicate balance between the protection of the rights of the defence and the guarantee of access to justice achieved by European rules is part of this framework. The interpreter will have to keep track of this link: any question that may arise in relation to it can only be resolved in the spirit of the aforementioned balance and the affirmation of the fundamental values that underlie it.

L’analisi dell’evoluzione degli strumenti europei dedicati alla disciplina dell’assistenza giudiziaria internazionale consente di metterne in luce alcuni aspetti, leggibili nella prospettiva del progressivo rilievo nella loro trama di valori fondamentali. Tale aspetto si è confermato con l’adozione del regolamento (UE) 2020/1784 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 novembre 2020, di rifusione della disciplina relativa alla notificazione e alla comunicazione negli Stati membri degli atti giudiziari ed extragiudiziali in materia civile o commerciale. L’analisi di tale strumento consente di mettere in luce il rilievo essenziale che giocano i valori fondamentali riconducibili alla tutela dell’equità dei giudizi. Le regole sulle notificazioni, infatti, condizionano le modalità concrete con le quali la funzione giurisdizionale viene attivata ed è messa in grado di realizzare il fine di giustizia cui essa presiede. Il delicato equilibrio tra tutela dei diritti della difesa e garanzia di accesso alla giustizia realizzato dalle norme europee si colloca in tale quadro. Di tale legame l’interprete dovrà tenere traccia: ogni questione che in relazione ad essa possa insorgere potrà essere risolta solo nello spirito del menzionato bilanciamento e dell’affermazione dei valori fondamentali che ad esso sottostanno.

I valori fondamentali quali principi ordinatori nella riforma degli strumenti europei di assistenza giudiziaria internazionale in materia civile: Il caso del regolamento sulle notifiche / L. Fumagalli (DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA). - In: Il diritto internazionale come sistema di valori : Scritti in onore di Francesco Salerno / [a cura di] A. Annoni, S. Forlati, P. Franzina. - Napoli : Jovene, 2021. - ISBN 978-88-243-2723-7. - pp. 793-804

I valori fondamentali quali principi ordinatori nella riforma degli strumenti europei di assistenza giudiziaria internazionale in materia civile: Il caso del regolamento sulle notifiche

L. Fumagalli
2021

Abstract

L’analisi dell’evoluzione degli strumenti europei dedicati alla disciplina dell’assistenza giudiziaria internazionale consente di metterne in luce alcuni aspetti, leggibili nella prospettiva del progressivo rilievo nella loro trama di valori fondamentali. Tale aspetto si è confermato con l’adozione del regolamento (UE) 2020/1784 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 novembre 2020, di rifusione della disciplina relativa alla notificazione e alla comunicazione negli Stati membri degli atti giudiziari ed extragiudiziali in materia civile o commerciale. L’analisi di tale strumento consente di mettere in luce il rilievo essenziale che giocano i valori fondamentali riconducibili alla tutela dell’equità dei giudizi. Le regole sulle notificazioni, infatti, condizionano le modalità concrete con le quali la funzione giurisdizionale viene attivata ed è messa in grado di realizzare il fine di giustizia cui essa presiede. Il delicato equilibrio tra tutela dei diritti della difesa e garanzia di accesso alla giustizia realizzato dalle norme europee si colloca in tale quadro. Di tale legame l’interprete dovrà tenere traccia: ogni questione che in relazione ad essa possa insorgere potrà essere risolta solo nello spirito del menzionato bilanciamento e dell’affermazione dei valori fondamentali che ad esso sottostanno.
An analysis of the evolution of the European instruments devoted to the regulation of international judicial assistance makes it possible to highlight some of their aspects, which can be read in view of the progressive prominence in their system of fundamental values. This was confirmed by the adoption of Regulation (EU) 2020/1784 of the European Parliament and of the Council of 25 November 2020, recasting the rules on the service in the Member States of judicial and extrajudicial documents in civil or commercial matters. The analysis of this instrument makes it possible to highlight the essential importance of fundamental values linked to the protection of the fairness of proceedings. The rules on service, in fact, condition the concrete ways in which the judicial function is activated and is enabled to achieve the purpose of justice over which it presides. The delicate balance between the protection of the rights of the defence and the guarantee of access to justice achieved by European rules is part of this framework. The interpreter will have to keep track of this link: any question that may arise in relation to it can only be resolved in the spirit of the aforementioned balance and the affirmation of the fundamental values that underlie it.
Unione europea; assistenza giudiziaria in materia civile; notificazioni; valori fondamentali
Settore IUS/13 - Diritto Internazionale
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Studi Salerno 2021.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 791.46 kB
Formato Adobe PDF
791.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/891284
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact