Identità, contabilità e devozione: le monete a Siena tra XIII e XV secolo