Il silenzio e il cammino tragico di Raskol’nikov in Delitto e castigo di F. M. Dostoevskij