Carlo Porta’s theatrical activity is often considered the occasional creation of an eclectic personality mainly devoted to poetry. Among the biographers and scholars who have dealt with Porta, not many have focused on the assiduous work carried out by the author for the scenes and on his acting activity at the “Teatro Patriottico”. The reading of his theatrical sketches and of the tragicomedy Giovanni Maria Visconti duca di Milano, written jointly with Tommaso Grossi, offer us the opportunity to reconstruct more closely a significant moment of the Milanese theatrical life in the first two decades of the nineteenth century.

L'attività teatrale di Carlo Porta è spesso considerata frutto episodico di una personalità eclettica, ma pur sempre dedita principalmente alla poesia. Fra i biografi e gli studiosi che si sono occupati di Porta, non molti si sono soffermati sull'assiduo lavoro condotto dall'autore per le scene e sulla attività di attore da lui svolta presso il Teatro Patriottico. La lettura degli abbozzi teatrali e della comitragedia Giovanni Maria Visconti duca di Milano, scritta a quattro mani con Tommaso Grossi, ci offrono la possibilità di ricostruire più da vicino un momento significativo della vita teatrale milanese nei primi due decenni dell’Ottocento.

Carlo Porta e il teatro : Il poeta milanese e il palcoscenico / A. Bentoglio. - In: BIBLIOTECA DI VIA SENATO. - 13:9(2021 Sep), pp. 23-28.

Carlo Porta e il teatro : Il poeta milanese e il palcoscenico

A. Bentoglio
2021

Abstract

L'attività teatrale di Carlo Porta è spesso considerata frutto episodico di una personalità eclettica, ma pur sempre dedita principalmente alla poesia. Fra i biografi e gli studiosi che si sono occupati di Porta, non molti si sono soffermati sull'assiduo lavoro condotto dall'autore per le scene e sulla attività di attore da lui svolta presso il Teatro Patriottico. La lettura degli abbozzi teatrali e della comitragedia Giovanni Maria Visconti duca di Milano, scritta a quattro mani con Tommaso Grossi, ci offrono la possibilità di ricostruire più da vicino un momento significativo della vita teatrale milanese nei primi due decenni dell’Ottocento.
Carlo Porta’s theatrical activity is often considered the occasional creation of an eclectic personality mainly devoted to poetry. Among the biographers and scholars who have dealt with Porta, not many have focused on the assiduous work carried out by the author for the scenes and on his acting activity at the “Teatro Patriottico”. The reading of his theatrical sketches and of the tragicomedy Giovanni Maria Visconti duca di Milano, written jointly with Tommaso Grossi, offer us the opportunity to reconstruct more closely a significant moment of the Milanese theatrical life in the first two decades of the nineteenth century.
Porta; teatro; Milano; spettacolo
Settore L-ART/05 - Discipline Dello Spettacolo
https://bibliotecadiviasenato.it/mensile/settembre-2021/
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BibliotecaViaSenato_Bentoglio_CarloPortaTeatro_09_2021.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 721.83 kB
Formato Adobe PDF
721.83 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/873207
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact