Con l’affermarsi di una nuova sensibilità che impone più stringenti di forme di controllo, buona fede ed equità divengono simbolo di garanzia rispetto a vistose disparità contrattuali. L’equazione ottocentesca tra ‘contrattuale e giusto’ ha quindi richiesto una valutazione più ampia delle patologie del vincolo, rispetto al margine di intervento giudiziale. Il problema della giustizia contrattuale ha quindi imposto di verificare le potenzialità operative di taluni concetti prima relegati ad un solo ruolo ermeneutico, per ampliarne lo spazio ed il raggio di azione. Le clausole generali , come la buona fede quale principio regolatore della relazione contrattuale, acquisendo nuove potenzialità nell’ambito del rapporto dialettico fra autonomia privata e principi ordinamentali.

Tra libertà e giustizia contrattuale : Dall’obbligazione giuridica all’obbligazione di coscienza : Spunti per uno studio storico / G.P. Massetto, S. Parini (CENTRO DI RICERCA COORDINATO STUDI SULLA GIUSTIZIA). - In: Il ruolo delle clausole generali in una prospettiva multidisciplinare / [a cura di] R. Sacchi. - Prima edizione. - Milano : Giuffrè Francis Lefebvre, 2021. - ISBN 9788828832157. - pp. 329-364

Tra libertà e giustizia contrattuale : Dall’obbligazione giuridica all’obbligazione di coscienza : Spunti per uno studio storico

G.P. Massetto
;
S. Parini
2021

Abstract

Con l’affermarsi di una nuova sensibilità che impone più stringenti di forme di controllo, buona fede ed equità divengono simbolo di garanzia rispetto a vistose disparità contrattuali. L’equazione ottocentesca tra ‘contrattuale e giusto’ ha quindi richiesto una valutazione più ampia delle patologie del vincolo, rispetto al margine di intervento giudiziale. Il problema della giustizia contrattuale ha quindi imposto di verificare le potenzialità operative di taluni concetti prima relegati ad un solo ruolo ermeneutico, per ampliarne lo spazio ed il raggio di azione. Le clausole generali , come la buona fede quale principio regolatore della relazione contrattuale, acquisendo nuove potenzialità nell’ambito del rapporto dialettico fra autonomia privata e principi ordinamentali.
Clausole generali; Buona fede; Contratto; Interpretazione; Equità
Settore IUS/19 - Storia del Diritto Medievale e Moderno
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gian Paolo Massetto - Sara Parini Vincenti.pdf

accesso riservato

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 308.92 kB
Formato Adobe PDF
308.92 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/867277
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact