Il libro del germanista Mario Pensa su Benn si distingue nella storia della ricezione italiana per l'applicazione di un paradigma interpretativo condizionato da elementi imagologici, basato cioè sulla tradizionale rappresentazione di una presunta identità tedesca nel segno della confidenza con l'abisso e della spinta faustiana al superamento del limite.

"Una bestemmia contro il Verbo". Gottfried Benn sacerdote senza religione nella lettura di Mario Pensa / M. Pirro (SAGGI CRITICI). - In: Ah, la terra lontana... : Gottfried Benn in Italia / [a cura di] A. Valtolina, L. Zenobi. - Ospedaletto, Pisa : Pacini, 2018. - ISBN 978-88-6995-441-2. - pp. 207-216

"Una bestemmia contro il Verbo". Gottfried Benn sacerdote senza religione nella lettura di Mario Pensa

M. Pirro
2018

Abstract

Il libro del germanista Mario Pensa su Benn si distingue nella storia della ricezione italiana per l'applicazione di un paradigma interpretativo condizionato da elementi imagologici, basato cioè sulla tradizionale rappresentazione di una presunta identità tedesca nel segno della confidenza con l'abisso e della spinta faustiana al superamento del limite.
Gottfried Benn; Mario Pensa; Estetica; Kunstreligion
Settore L-LIN/13 - Letteratura Tedesca
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pirro su Benn.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 961.33 kB
Formato Adobe PDF
961.33 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/865524
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact