Starting with the works of H. Dressel, H. Bloch and E.M. Steinby, a remarkable number of studies on italics and provincial brickstamps have been conducted. The stamping process of the greek world, however, has been little investigated, and the only systematic collections concern the brickstamps of Corfu, Constantinople and Western Sicily. Lateres Signati Graeci is the first corpus, consisting of 320 brickstamps from the excavations of Athens and Attica dating from the 6th century B.C. to the 4th century A.D. The stamps are organized in a catalogue, arranged by tipology of support (antefixes, pan and cover tiles, simae, clay tubes and bee hives) and by content (names of eponymous, signs of public ownership, names of towns, ethnics, names of public and sacred buildings, names of producers, monograms and anepigraphic symbols). The stamps are geo-referenced and the contexts of recovery and provenance are recorded. The final analysis, with indices and tables, provides an initial summary of the stamped productions of Athens and Attica.

A partire dai lavori di H. Dressel, H. Bloch e E.M. Steinby, sono stati compilati numerosi corpora di bolli laterizi italici e provinciali. La bollatura nel mondo greco è poco indagata, le uniche raccolte sistematiche riguardano i bolli di Corfù, Costantinopoli e della Sicilia occidentale. Lateres Signati Graeci è il primo corpus di 320 bolli laterizi, provenienti dagli scavi di Atene e dell'Attica, e databili tra il VI secolo a.C. e il IV d.C. I bolli sono presentati in un catalogo organizzato per supporto (antefisse, coppi, sime, tegole, tubi e arnie) e per tipologia (nomi degli arconti eponimi, indicazione di proprietà pubblica, nomi di città, etnici, indicazione di edifici pubblici e di edifici di culto, nomi dei produttori, monogrammi e marchi anepigrafi). I bolli sono geo-referenziati con l'indicazione del contesto di rinvenimento e di provenienza. L'analisi conclusiva, con indici e tavole, fornisce una prima sintesi delle produzioni bollate di Atene e dell'Attica.

Lateres signati Graeci. 1: Athenae et Attica / C. De Domenico. - Paestum : Pandemos, 2015. - ISBN 978-88-87744-63-7. (SATAA/SCUOLA ARCHEOLOGICA ITALIANA DI ATENE)

Lateres signati Graeci. 1: Athenae et Attica

C. De Domenico
2015

Abstract

A partire dai lavori di H. Dressel, H. Bloch e E.M. Steinby, sono stati compilati numerosi corpora di bolli laterizi italici e provinciali. La bollatura nel mondo greco è poco indagata, le uniche raccolte sistematiche riguardano i bolli di Corfù, Costantinopoli e della Sicilia occidentale. Lateres Signati Graeci è il primo corpus di 320 bolli laterizi, provenienti dagli scavi di Atene e dell'Attica, e databili tra il VI secolo a.C. e il IV d.C. I bolli sono presentati in un catalogo organizzato per supporto (antefisse, coppi, sime, tegole, tubi e arnie) e per tipologia (nomi degli arconti eponimi, indicazione di proprietà pubblica, nomi di città, etnici, indicazione di edifici pubblici e di edifici di culto, nomi dei produttori, monogrammi e marchi anepigrafi). I bolli sono geo-referenziati con l'indicazione del contesto di rinvenimento e di provenienza. L'analisi conclusiva, con indici e tavole, fornisce una prima sintesi delle produzioni bollate di Atene e dell'Attica.
Starting with the works of H. Dressel, H. Bloch and E.M. Steinby, a remarkable number of studies on italics and provincial brickstamps have been conducted. The stamping process of the greek world, however, has been little investigated, and the only systematic collections concern the brickstamps of Corfu, Constantinople and Western Sicily. Lateres Signati Graeci is the first corpus, consisting of 320 brickstamps from the excavations of Athens and Attica dating from the 6th century B.C. to the 4th century A.D. The stamps are organized in a catalogue, arranged by tipology of support (antefixes, pan and cover tiles, simae, clay tubes and bee hives) and by content (names of eponymous, signs of public ownership, names of towns, ethnics, names of public and sacred buildings, names of producers, monograms and anepigraphic symbols). The stamps are geo-referenced and the contexts of recovery and provenance are recorded. The final analysis, with indices and tables, provides an initial summary of the stamped productions of Athens and Attica.
Bolli laterizi; cantieri edilizi; Atene; Grecia
Settore L-ANT/07 - Archeologia Classica
Lateres signati Graeci. 1: Athenae et Attica / C. De Domenico. - Paestum : Pandemos, 2015. - ISBN 978-88-87744-63-7. (SATAA/SCUOLA ARCHEOLOGICA ITALIANA DI ATENE)
Book (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
De Domenico 2015, Lateres signati graeci.pdf

accesso riservato

Descrizione: Monografia
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 3.5 MB
Formato Adobe PDF
3.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/864581
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact