Note sulla rappresentazione del movimento nella letteratura tedesca del Settecento